Vincent Lambert

Vincent Lambert

COMUNICATO URGENTE

 

Il dr Sanchez dell’Ospedale Universitario di Reims oggi 10 maggio 2019 ha annunciato alla famiglia di Vincent Lambert che metterà in atto la sua decisione del 9 aprile 2018  nella settimana del 20 maggio 2019, senza fornire ulteriori dettagli.

Con questo annuncio del dr. Sanchez, la famiglia ha anche scoperto l’istituzione da parte dell’Ospedale di un piano di sicurezza contro non meglio precisati terroristi.

Se questa decisione venisse eseguita, Vincent Lambert morirebbe in pochi giorni, probabilmente circondato dalla Polizia, e il dr Sanchez potrebbe fare avere a Viviane Lambert come regalo per la festa della mamma, il 26 maggio, un figlio morto.

Nonostante le misure provvisorie ordinate dall’ONU il 3 maggio 2019 a favore di Vincent Lambert, disabile, vulnerabile e indifeso, il dottor Sanchez ha deciso che egli deve morire nel braccio della morte in cui è rinchiuso ormai da anni.

I periti giudiziari nominati hanno comunque affermato chiaramente che Vincent Lambert non si trova in una situazione di accanimento terapeutico immotivato. Si tratta dell’eutanasia di una persona disabile per il solo fatto che è disabile.

Non esiste un’emergenza medica per interrompere la nutrizione e l’idratazione di Vincent Lambert e nulla giustifica una violazione così spudorata del diritto internazionale e delle misure provvisorie richieste dall’ONU.

Come si può pensare che la Francia il 24 maggio pretenda di assumere la presidenza del Consiglio d’Europa quando viola deliberatamente anche i trattati che ratifica, proprio alla vigilia delle Elezioni Europee? Quale messaggio per i Francesi e per la comunità internazionale!

Ci appelliamo ora al Difensore dei Diritti che è stato incaricato dalla Francia di garantire una applicazione rigorosa della Convenzione Internazionale sui Diritti delle Persone con disabilità.

Facciamo anche appello al Presidente della Repubblica, che è garante della parola data dalla Francia, perché faccia sì che il nostro Paese non venga disonorato.

Pretendiamo giustizia in modo che sia rispettata la legge internazionale a favore di Vincent Lambert.

 

Firmato, gli avvocati, a nome e per conto dei genitori di Vincent Lambert

 

fonte: jesoutiensvincent.com

(la traduzione è di Annarosa Rossetto)

Facebook Comments