Il prof. Norman Fenton, noto in questo blog, ha commentato il video in un tweet con queste parole: “Ho capito che questo è un filmato autentico di una donna reale che viene brutalmente arrestata alla dimostrazione anti-obbligo vaccinale in Nuova Zelanda. Quindi questo è ciò che Ardern intendeva per ‘rendere la vita’ difficile per i non vaccinati. Notate soprattutto il ginocchio sulla testa alla fine. Perché gli attivisti dei diritti umani sono silenziosi?”.

Osservate la brutalità dei poliziotti nel trascinare il corpo della ragazza fuori dalla mischia tirandola per i capelli. Turpe violenza.

 

Traduzione del tweet: NEW ZEALAND Manifestazione anti obbligo vaccinale – Scene scioccanti, Questo deve essere uno degli arresti più brutali che abbia visto finora. È così oltraggioso che ho pensato davvero che fosse finto/sceneggiato

 

Dalle immagini, l’episodio sembra riferirsi alla protesta contro l’obbligo vaccinale anti-Covid che si è tenuta sul terreno del parlamento a Wellington in Nuova Zelanda (vedi qui).

 

 

Facebook Comments