Di seguito segnalo all’attenzione e alla riflessione dei lettori di questo blog l’articolo scritto da Rebecah Barnett e pubblicato sul suo Substack. Visitate il sito e valutate liberamente le varie opzioni offerte e le eventuali richieste. Ecco l’articolo nella mia traduzione. 

 

 

Mike è padre e ingegnere. È stato pro-vax per tutta la vita. Si descrive come “uno scettico da sempre, ammiratore di Richard Feynman, James Randi e Carl Sagan”. Mi sono imbattuto in Mike nei commenti al post Substack di Paul Offit, in cui Offit sostiene la necessità di vaccinare i bambini contro il Covid. L’oncologo americano pro-vax David Gorski è intervenuto nei commenti con una domanda: Perché alcuni genitori generalmente pro-vax vaccinano i loro figli con il programma di routine, ma non con il vaccino Covid? Gorski ha insinuato che genitori di questo tipo pensano che la vita dei bambini sia sacrificabile. Così Mike ha risposto.

Qui di seguito riportiamo la risposta di Mike a Gorski, leggermente modificata per garantire chiarezza e scorrevolezza. Potete vedere il suo commento nella sua forma originale QUI.

Apprezzo le sfumature e la chiarezza di pensiero che Mike apporta nella sua risposta. Mike è anche un commentatore molto accurato. Le note a sostegno delle sue affermazioni sono incluse alla fine.

Ai lettori che non sono d’accordo con Mike su una qualsiasi delle sue posizioni – nello spirito di un dibattito di alta qualità, vi invito a commentare con un livello di riflessione e di dettaglio simile a quello di Mike.

A Mike…

***

Sono una persona che è stata “pro-vax” per tutta la vita (43 anni), ero solito trollare gli anti-vaxxers con la tabella Organic Food vs Autism (Alimenti biologici e autismo, ndr), ma non ho preso i vaccini Covid né li ho dati ai miei figli. Mia moglie, un chirurgo, ha preso la prima dose di Moderna, ma ha avuto una reazione così negativa che l’ospedale le ha revocato il suo obbligo.

Ho letto e apprezzato Science Based Medicine [sito web di Gorski] per anni, ma negli ultimi 3 anni sono stato generalmente in disaccordo con la maggior parte delle sue posizioni sul Covid.

Alla sua domanda specifica – Come potrei sostenere la vaccinazione MMR (vaccini di routine consolidati, ndr) e non la vaccinazione Covid?

Semplicemente, perché il vaccino MMR funziona.

Se il pediatra mi avesse detto che l’MMR previene le malattie da morbillo, parotite e rosolia, e poi mio figlio e quasi tutti i bambini che conoscevo si fossero ammalati di morbillo, non mi sarei presentato alla seconda dose un mese dopo. Probabilmente avrei anche cercato un nuovo pediatra.

Se mio figlio si fosse ammalato gravemente il giorno dopo il primo vaccino contro il rotavirus e circa il 30% dei bambini che conoscevo si fosse sentito male anche nei giorni successivi al vaccino, probabilmente non mi sarei presentato per la seconda e la terza dose.

È più facile perdere la fiducia che guadagnarla e, cosa sconcertante, molti esperti (lei compreso) potrebbero sacrificare decenni di fiducia per un nuovo vaccino sviluppato rapidamente, un vaccino che aveva probabilità incredibilmente alte di funzionare bene fin dall’inizio. Non per catastrofismo, ma la promozione del vaccino Covid potrebbe aver eroso la fiducia nei vaccini più di Wakefield.

Nel 2020 abbiamo trascorso quasi 90 anni a cercare di creare vaccini efficaci contro l’influenza e il coronavirus, senza riuscirci. Non era un segreto che non fossero molto buoni. Nel 2018 Michael Osterholm ha dichiarato a proposito dei vaccini antinfluenzali: “È molto più complicato di quanto pensassimo” e “Oggi so meno cose sull’influenza rispetto a 10 anni fa”. Questo è scritto su Science Magazine in un articolo intitolato “Perché i vaccini antinfluenzali falliscono così spesso” [1].

Sembrava quindi ragionevole supporre che, per quanto ci piacerebbe avere un vaccino per l’ILI come il Covid o l’Influenza, dopo decenni e decenni con pochi risultati non avremmo dovuto aspettarci la magia.

Ma Fauci, Bourla, Bancel, Wallensky, ecc. hanno detto che questo era un miracolo e per qualche mese ci ho creduto. Ho considerato la grave reazione di mia moglie al vaccino Moderna come un caso isolato.

Ma poi molti colleghi del suo ospedale hanno iniziato a chiamarsi fuori dopo aver fatto il vaccino. Poi una scuola locale ha chiuso, non a causa del Covid, ma perché gli insegnanti che avevano ricevuto il vaccino Covid avevano reagito negativamente e, quando ho cercato su Google quale scuola qui a Cleveland, ho visto che si trattava di un problema ricorrente in tutto il Paese. [2]

Quando la mia fascia d’età è diventata idonea, la mia timeline di Facebook è stata inondata dall’inno responsoriale “Ho fatto il vaccino Covid, mi sento così male, ma so che sarei stato ancora più male con Covid”. E che si sarebbero presto ribaltati qualche mese dopo, quando avrebbero inevitabilmente preso il Covid: “Mi sento così male, ma senza il vaccino so che sarebbe stato peggio”.

Quindi ho rinunciato a prenderlo – ma in mia difesa, la nostra famiglia non aveva comunque partecipato al Covid Theater 2020 – i nostri figli sono tornati a scuola nell’autunno del 2020, abbiamo cenato fuori, partecipato a feste, fatto vacanze, ecc. Se il Covid fosse stato un po’ così contagioso come dicevano, avremmo dovuto prenderlo tutti da mia moglie, il cui ospedale per mesi ha avuto il più alto numero di pazienti di Cleveland. O dai bambini che indossavano mascherine di stoffa sotto il mento nella scuola dei miei figli. O nei ristoranti, nelle piste da bowling, nei cinema, nei bar, nelle partite di pallone, eccetera eccetera.

Quando mia figlia (allora undicenne) è diventata idonea nell’autunno del 2021, ha preso comunque il Covid, che le ha provocato una febbre a 99 gradi ( Fahrenheit, cioè 37,2 gradi Celsius, ndr) per 24 ore. Nella scala dei raffreddori che ha avuto negli oltre dieci anni di vita, questo si è piazzato in fondo alla classifica. Mi sono preso cura di lei, ma nessuno di noi ha comunque preso il Covid da lei.

In quel periodo *quasi tutti* i miei conoscenti vaccinati prendevano il Covid. Certo, si tratta di aneddotica, ma tutti gli opinionisti/scienziati/esperti dei social media che ho seguito che sostenevano “ma guardate come funzionano bene i vaccini nei Paesi altamente vaccinati” hanno visto le loro affermazioni falsificate quasi immediatamente – e non sembravano mai ammettere l’errore. [3]

Una settimana il Vermont è stato elogiato per il suo alto tasso di vaccinazione, a cui si attribuisce il merito di avere così pochi casi[4], la settimana successiva, quando i casi sono esplosi, gli esperti hanno fatto perno sul fatto che “questo non è sorprendente” perché “non hanno ancora avuto infezioni naturali”[5].

Cominciate a capire perché non mi sono bevuto queste stronzate? Questi esperti sembrano astrologi. Inventano stronzate postume come Long Island Medium.

Per quanto riguarda le “500 o 600” morti di bambini a causa del Covid? Perché ci sono zero morti in eccesso sotto i 15 anni? Perché ci sono zero morti in eccesso sotto i 65 anni in Svezia, dove i bambini non hanno mai smesso di andare a scuola e non hanno indossato mascherine? Perché quando esaminavo ogni storia di un bambino morto a causa del Covid era quasi sempre il caso che il bambino avesse qualcosa di terribilmente sbagliato? L’alunno dell’ottava classe in Oklahoma che pesava 300 chili. La bambina di 6 anni in Texas che aveva chiaramente la sepsi, ma che ha visto solo un medico di base invece di un medico che ha liquidato la sua malattia (questo è stato molto tragico). La bambina di 11 anni in Virgina, anch’essa morbosamente obesa, che quando ha avuto il Covid è stata chiusa nella sua stanza con un litro di latte. Orribile, tragico, ma non vedo prove che un vaccino Covid avrebbe cambiato il loro destino. Forse, se mio figlio pesasse 300 chili prima di raggiungere la pubertà, gli farei il vaccino Covid.

Perché in così tanti Paesi l’eccesso di morti è *aumentato* dopo le campagne di vaccinazione con il Covid? Israele, Danimarca, Corea del Sud, Stati Uniti, Germania, Nuova Zelanda, per esempio.(ed anche l’Italia, leggi qui, ndr)

Non sto sostenendo che l’eccesso di morti sia stato causato dal vaccino, ma quando la Corea del Sud ha una media di 5500 morti a settimana con una variazione di +/-600 e all’improvviso sale a 10.000 morti a settimana nella primavera del 2022, è difficile per me sentirmi sicuro che la loro campagna di vaccinazione abbia raggiunto qualcosa. Soprattutto quando i Paesi che non hanno partecipato non sembrano aver pagato un prezzo – la Bulgaria, ad esempio, ha registrato un calo significativo della mortalità in eccesso nel 2022.

A volte ci sforziamo di fare un vaccino e nonostante i nostri sforzi non funziona. Non c’è bisogno di affezionarsi a questo. Va bene se non ha funzionato. Molti farmaci non raggiungono mai gli obiettivi finali. Molti farmaci raggiungono gli obiettivi e poi si scopre che hanno effetti collaterali. Succede.

Questo sembra uno di quei casi in cui ci siamo impegnati a fondo, ma non ha funzionato. La differenza tra questo e, per esempio, RotaShield, è che per qualche motivo questo caso è stato politicizzato e trasformato in una prova di fede nello scientismo. Immaginate se negli anni ’90 avessimo fatto di RotaShield un articolo di fede. Avremmo deriso chiunque avesse osato suggerire gli effetti collaterali dell’intussuscezione?

Speriamo che i prossimi funzionino meglio. Sono paziente.

(PS Alla fine ho preso Covid nel giugno 2022. Ho avuto un forte mal di testa per 24 ore).

 

[1] https://www.sciencemag.org/news/2017/09/why-flu-vaccines-so-often-fail

[2] https://www.washingtonexaminer.com/news/michigan-township-closes-schools-due-to-staff-having-negative-reaction-to-covid-19-booster-shot

https://www.fox32chicago.com/news/suburban-school-district-cancels-classes-after-125-teachers-staff-called-off-for-vaccine-side-effects

https://fox8.com/news/coronavirus/fairless-local-schools-cancels-class-over-covid-19-vaccine-reactions/

https://www.wfmz.com/news/area/southeastern-pa/upper-perk-sd-closed-friday-after-40-staff-call-out-sick-due-to-vaccine-reactions/article_6f9e2e7a-88a6-11eb-86c6-c3f748d1e8dd.html

https://www.unionleader.com/news/health/coronavirus/concord-schools-closed-after-large-number-of-staff-calls-in-sick-after-getting-vaccine/article_6f998f8f-7409-51f9-a937-9b90a33efa2f.html

https://www.localsyr.com/news/local-news/sandy-creek-schools-closed-thursday-due-to-staffer-side-effects-from-2nd-covid-19-vaccine-shot/

[3] Example, YLE cites Der Spiegel article on 11/15 claiming highly vaccinated countries like Denmark are doing well, but that would be invalidated in 2 weeks

https://yourlocalepidemiologist.substack.com/p/omicron-update-nov-29/comment/3827583

[4] https://www.boston.com/news/coronavirus/2021/09/12/massachusetts-vermont-connecticut-high-covid-19-vaccination-cdc/

[5] https://www.vpr.org/vpr-news/2021-12-01/why-vermonts-covid-surge-isnt-surprising

 

 


Le opinioni espresse in questo articolo sono dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni del responsabile di questo blog. Sono ben accolti la discussione qualificata e il dibattito amichevole.


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 






 

 

Facebook Comments