L’imminente conferenza del Vaticano sulla salute globale ospiterà una serie di oratori molto controversi che promuovono l’aborto, la pansessualità, la meditazione indù trascendentale nella tradizione VEDA, la spiritualità New Age, la medicina alternativa e lo yoga, accanto a credibili esperti di medicina.

Un articolo di Jules Gomes, pubblicato su Church Militant, nella traduzione di Maddalena Sanvito.

 

 

L’imminente conferenza del Vaticano sulla salute globale ospiterà una serie di oratori molto controversi che promuovono l’aborto, la pansessualità, la meditazione indù trascendentale nella tradizione VEDA, la spiritualità New Age, la medicina alternativa e lo yoga, accanto a credibili esperti di medicina.

Il pannello dei presentatori include il guru della salute e della felicità Deepak Chopra, l’evangelista buddista Thupten Jinpa, lo spiritualista sufi Asim Yusuf, il chitarrista degli Aerosmith Joe Perry, il mormone Elder William K. Jackson, lo psicologo autodichiarato ateo  Paul Bloom e la pro-abortista Chelsea Clinton.

Chelsea Clinton, sostenitrice dell'aborto libero, parlerà in Vaticano

Chelsea Clinton, sostenitrice dell’aborto libero, parlerà in Vaticano

Il Vaticano ha anche invitato il CEO di Pfizer Albert Bourla e il CEO di Moderna Stéphane Bancel – entrambe le aziende farmaceutiche producono i vaccini sperimentali COVID-19 – così come il consigliere medico numero uno del presidente degli Stati Uniti nonché estremo sostenitore del lock-down, Dr. Anthony Fauci.

Altri oratori controversi, senza credenziali mediche, includono la top model pro-LGBT Cindy Crawford – fotografata mentre rade la cantante lesbica K.D. Lang sulla copertina di Vanity Fair – ed Emma Bloomberg, figlia del miliardario ex sindaco di New York, Michael Bloomberg.

k.d. lang (cantautrice dichiaratamente lesbica) e Cindy Crawford, cantante (sostenitrice diritti LGBT)
k.d. lang (cantautrice dichiaratamente lesbica) e Cindy Crawford, cantante (sostenitrice diritti LGBT)

C’è anche la patrona di Population Matters Dame Jane Goodall, la quale sostiene che “la crescita della popolazione sia alla base di quasi tutti i problemi che abbiamo inflitto al pianeta” e “se ci fossero solo pochi di noi, allora le cose brutte che facciamo non avrebbero davvero importanza e Madre Natura se ne occuperebbe”.

“I partecipanti esploreranno il ruolo della religione, della fede e della spiritualità, e l’interazione tra mente, corpo e anima e cercheranno aree di convergenza tra le scienze umane e le scienze naturali”, ha riferito il capo organizzatore della conferenza, il Pontificio Consiglio della Cultura.

Logo conferenza vaticana mente corpo e spirito
Logo conferenza vaticana mente corpo e spirito

Una scissione dal cristianesimo

Intitolato “Esplorare la mente, il corpo e l’anima: uniti per prevenire e uniti per curare”, il forum si terrà online dal 6 all’8 maggio e “riunirà i principali medici, scienziati, leader di fede, etici, sostenitori dei pazienti, politici, filantropi e influenzatori del mondo”, ha annunciato giovedì la Sala Stampa della Santa Sede.

Il termine “Mente, Corpo e Anima” (o “Mente, Corpo e Spirito”) è una designazione standard per la spiritualità New Age ed è usato dalle principali librerie per categorizzare le sezioni separate dal “Cristianesimo”. Le nomenclature “Mente, Corpo e Anima” e “New Age” sono anche usate da Amazon per classificare i libri di alcuni relatori della conferenza del Vaticano.

Il commentatore di cultura e accademico francese Padre Athanasius St. Michel ha detto a Church Militant:

“È come se Dan Brown, autore del Codice Da Vinci, fosse stato invitato in Vaticano per aiutare la transizione della Chiesa Una, Santa, Cattolica e Apostolica nella ONG [organizzazione non governativa] spirituale New Age, relativista, neo-gnostica, eco-ariana che Brown aveva creato, fino a questo punto, nella sua immaginazione letteraria. Il pentimento e la santità sono stati inglobati in una conferenza New Age del Corpo, Mente e Spirito. Se non Dan Brown, chi potrebbe essere responsabile di aver invitato tali relatori ad agire come catalizzatori e agenti di un umanesimo New Age promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura?”

L’ufficio stampa vaticano ha confermato che Papa Francesco chiuderà la conferenza con un video messaggio ai partecipanti.  

I delegati “discuteranno le ultime scoperte nella medicina, la fornitura di assistenza sanitaria e la prevenzione, così come le implicazioni umane e l’impatto culturale dei progressi tecnologici”, ha detto il Pontificio Consiglio della Cultura. 

Una tavola rotonda su “Bridging Science and Faith”, volta ad esplorare la relazione della religione e della spiritualità con la salute e il benessere, compresa la relazione tra mente, corpo e anima e il significato più profondo dell’esistenza umana, dovrebbe essere uno dei punti salienti del forum.

Un focus particolare del summit dovrebbe essere la tecnologia mRNA utilizzata in un certo numero di vaccini COVID-19.

Gli organizzatori della conferenza stanno offrendo un resoconto “di prima mano” della “piattaforma mRNA che permette agli scienziati di creare vaccini sperimentali esclusivamente dal codice genetico del virus senza bisogno di campioni vivi” e “applicare questa tecnologia di nuova generazione a una serie di malattie” oltre a COVID-19.

Il forum, organizzato insieme alla Fondazione CURA, ha un certo numero di “collaboratori” tra cui Sanford Health – uno dei più grandi sistemi sanitari degli Stati Uniti – che non “esegue aborti su richiesta” ma “aiuta le donne a mantenere l’accesso ad aborti sicuri e legali” concedendo privilegi ospedalieri ai medici che praticano l’aborto.

Un altro collaboratore della conferenza, Hackensack Meridian Health, offre alle donne in dolce attesa la pillola tossica Mifepristone per avvelenare i bambini nati nel grembo materno. Church Militant ha ottenuto la pagina che offre questo farmaco, che è stata cancellata dal sito web del fornitore di servizi sanitari.

La conferenza vaticana sta anche collaborando con il T. Denny Sanford Institute for Empathy and Compassion, creato da una donazione di 100 milioni di dollari del filantropo Sanford, che sostiene di essere stato “ispirato dal lavoro e dagli insegnamenti del Dalai Lama”.

Cellularity, una start-up da 250 milioni di dollari dedicata all’uso di cellule staminali derivanti dalla placenta umana per portare indietro l’orologio dell’invecchiamento, è anche elencata come collaboratore. “La piattaforma di cellule placentari permette lo sviluppo di terapie ricche di ‘staminalità'”, nota il programma della conferenza.

Una delle celebrità cristiane evangeliche è il dottor Francis Collins, direttore del National Institutes of Health, che è stato in prima linea nella lotta contro la cosiddetta “esitazione da vaccino”.

Poco prima di Natale, Collins ha pubblicizzato la sua ricezione del vaccino sperimentale Moderna contaminato dall’aborto insieme al dottor Anthony Fauci, all’ex segretario della Sanità e dei Servizi Umani Alex Azar e ad altri sei operatori in prima linea.

La domenica di Pasqua, Collins ha dichiarato che le iniezioni sperimentali sono “straordinariamente sicure ed efficaci” e “un dono, una risposta alla preghiera“.

La conferenza ha reclutato come moderatori cinque giornalisti famosi provenienti esclusivamente da media di sinistra come CNN, MSNBC, CBS e Forbes.

Uno dei moderatori, il dottor Sanjay Gupta, medico indù e  giornalista della CNN, è stato precedentemente accusato di usare la sua laurea in medicina “per fornire la patina di credibilità a campagne di marketing aziendale indecenti” promuovendo il vaccino Gardasil della Merck.

Secondo l’Alliance for Human Research Protection, il dottor Gupta, fanatico del vaccino COVID-19, stava promuovendo il vaccino Merck su CNN Live Today nonostante un conflitto di interessi, anche prima che fosse approvato per la commercializzazione.

Nel 2018, il Vaticano aveva invitato la pop star pro-LGBT Katy Perry a parlare della Meditazione Trascendentale, alla sua quarta conferenza sulla salute globale (vedi il video che segue).

 

(se il video qui sotto non si apre, fare il refresh di questa pagina o cliccare qui)

La Perry, una promotrice di Planned Parenthood (la multinazionale dell’aborto, ndr), ha riferito di aver venduto la sua anima al diavolo.

(se il video qui sotto non si apre, fare il refresh di questa pagina o cliccare qui)

Un braccialetto portafortuna New Age “occhio meditante” è stato regalato a partecipanti selezionati all’inizio della conferenza, insieme a un libro sulla Meditazione Trascendentale, che il Vaticano ha cercato di bloccare.

Ironicamente, il Pontificio Consiglio della Cultura ha condannato la spiritualità New Age nel 2003 come “contro la rivelazione cristiana”.

“Un adeguato discernimento cristiano del pensiero e della pratica New Age non può non riconoscere che, come lo gnosticismo del secondo e terzo secolo, esso rappresenta qualcosa come un compendio di posizioni che la Chiesa ha identificato come eterodosse”, dice la dichiarazione.

 

 

Facebook Comments
image_pdfimage_print
1