Rilancio dal sito Priest for Life di cui Padre Frank Pavone è direttore nazionale.

 

Padre Frank Pavone (Greg Kahn/Naples Daily News via AP, File)
Padre Frank Pavone (Greg Kahn/Naples Daily News via AP, File)

 

Fr. Frank Pavone
National Director, Priests for Life
Publication Date: December 19, 2022

 

Padre Frank Pavone, direttore nazionale di Priests for Life, oggi ha assicurato al movimento per la vita che il suo lavoro a tempo pieno per porre fine all’aborto non sarà in alcun modo scoraggiato dai continui sforzi di alcuni membri della gerarchia per “ cancellarlo”, o anche da una decisione vaticana di privarlo del sacerdozio al quale si è dedicato per più di 34 anni.

“Alcuni nella Chiesa hanno cercato di mettere a tacere la mia voce per 20 anni. Non funzionerà”.

“Questo non è solo un attacco contro di me, ma uno sforzo delle forze sia all’interno che all’esterno della Chiesa per intimidire ogni coraggioso sacerdote pro-vita e attivista laico”. ha detto padre Pavone. “Lo vediamo negli arresti di sostenitori pro-vita e nella mancanza di risposta da parte delle forze dell’ordine in più di 100 attacchi contro organizzazioni pro-vita. Lo vediamo quando alcuni leader religiosi forniscono copertura a politici pro-aborto come Joe Biden e Nancy Pelosi. E lo vediamo quando alcuni sacerdoti che violano il diritto canonico e infrangono anche il diritto civile vengono sostenuti mentre altri, me compreso, vengono puniti e ostracizzati per aver lavorato per proteggere i nascituri”.

“In definitiva, si tratta di come la Chiesa risponderà all’aborto e quale visione di questa battaglia avrà influenza nella Chiesa cattolica e oltre. Riguarda chi la Chiesa vuole punire: politici pro-aborto o preti pro-vita. Riguarda chi la Chiesa vuole abortire: i bambini nel grembo materno o i sacerdoti che li difendono”.

In una trasmissione di sabato sera, padre Frank ha affrontato le accuse di essere stato “blasfemo”.

“Questa è solo l’ultima di una lunga lista di scuse che alcuni vescovi usano per attaccarmi. Che ne dite di concentrarci su ciò che io e il mio ministero abbiamo fatto per tre decenni: aiutare le parrocchie a fornire alternative all’aborto, sovrintendere ai più grandi ministeri del mondo per la guarigione dopo l’aborto e formare il clero per promuovere tale guarigione, riportare gli abortisti a Cristo, condurre campagne di preghiera per porre fine all’aborto e alle veglie di preghiera nelle strutture per l’aborto, fornire gratuitamente libri e seminari a favore della vita alle diocesi, educare e ispirare gli attivisti a favore della vita di persona e attraverso la trasmissione con le ultime argomentazioni e informazioni, ed eleggere candidati a favore della vita a ogni carica dal Presidente al Consiglio Comunale”.

“A chi vuole cancellarmi chiedo, a quale di queste opere vi opponete?”

“E a coloro che sostengono questo lavoro nella Chiesa, rinnovo la mia gratitudine”.

Padre Frank non ha ancora ricevuto dal Vaticano la notifica ufficiale della sua denunciata laicizzazione. Ma padre Frank ha rifiutato l’idea che non ci sia “nessuna possibilità di appello”.

“Certo che c’è. Faccio appello al Popolo di Dio, che sta diventando più saggio rispetto a tutto ciò che sta accadendo e che giudicherà se il lavoro che io e il mio team di 50 persone di Priests for Life facciamo sia degno di sostegno o meno. Ho preso l’impegno irrevocabile di difendere i nascituri e di essere prete. Non mi allontanerò da nessuno dei due”.

Per saperne di più sul modo in cui padre Frank è stato trattato da alcuni nella Chiesa, vedere FrFrankPavone.com  e https://www.priestsforlife.org/library/9624-fr-frank-comments-on-latest-developments

Da quando la storia è emersa per la prima volta sabato sera, c’è stato un enorme sostegno a padre Frank sui social media.

 


Le opinioni espresse in questo articolo sono dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni del responsabile di questo blog. Sono ben accolti la discussione qualificata e il dibattito amichevole.


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 





 

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email