Su una piattaforma per la vendita on line sono state messe in vendita, secondo il fornitore, ostie consacrate da utilizzarli per le messe nere.

Un articolo di Dorothy Cummings McLean nella mia traduzione.

Ostie consacrate in vendita sulla piattaforma on line Etsy.com

Ostie consacrate in vendita sulla piattaforma on line Etsy.com

 

L’azienda di e-commerce Etsy.com è nota per le vendite di artigianato carino. Purtroppo, permette anche la vendita del sacro.

Il 7 maggio, i cattolici sui social media sono stati avvisati di un elenco Etsy che offre ciò che il venditore ha dichiarato essere “vere e proprie ostie cattoliche, consacrate da un sacerdote”.

Il venditore, definendosi “AL” e la sua attività “Pentagora”, ha dichiarato che lo scopo delle nove ostie è quello di “fare abuso per le classiche feste nere o per scopi di magia nera”.

Le ostie, il venditore dice, sono state fatte e consacrate in Germania, e l’elenco indicava che sarebbero state spedite dalla Germania.

LifeSiteNews ha contattato il fornitore per avere la prova che le ostie siano effettivamente consacrate.

“Forse non lo sai, ma per celebrare un’autentica messa nera, devi essere un sacerdote cattolico ordinato”, rispose AL.

“Ci sono una manciata di sacerdoti in Germania che lavorano nella clandestinità satanica. Purtroppo, non mi è permesso dirvi di più”, ha continuato.

“La Germania è sempre stata un Paese dell’occulto.  Non sei tenuto a credermi. Le persone giuste mi riconoscono, è tutto ciò che conta”.

Beverly Stevens, direttore di Regina Magazine, ha detto che la vendita del Santissimo Sacramento in Germania non l’ha sorpresa.

Stevens, che ha vissuto in Germania per sette anni, ha detto a LifeSiteNews sui social media che in quel paese “gli artefatti cattolici e gli oggetti sacri sono trattati di routine con il massimo disprezzo dalla gerarchia e dalle élite a cui si rivolgono – così prevedibile che questo si sarebbe diffuso alle persone comuni”.

Stevens ha detto di aver visto le reliquie sacre in vendita in un mercato delle pulci di Wiesbaden.

“Il venditore ha pensato che fosse divertente che noi americani fossimo inorriditi”, lei ha ricordato. “Così la vendita di ostie consacrate online per scopi di culto satanico è completamente prevedibile. Dubito che il cardinale ……… (indicato il nome che ho provveduto ad oscurare, ndr) batta ciglio”.

L’articolo è stato indicato come “fatto a mano” e quindi non ha soddisfatto i criteri di mercato di Etsy, che afferma che questa categoria non può essere utilizzata da qualcuno “non coinvolto nella progettazione o realizzazione di quell’articolo”. Etsy ha anche una politica anti-discriminazione che vieta “messaggi che sostengono o lodano i gruppi di odio e i loro membri” e “commenti dispregiativi o umilianti contro i gruppi protetti”, compresi i gruppi religiosi.

LifeSiteNews si è rivolta a Etsy per un commento, ma è stata semplicemente indirizzata al regolamento interno dell’azienda.

La Chiesa cattolica insegna che durante la consacrazione della Messa le ostie eucaristiche diventano il corpo e il sangue, l’anima e la divinità di Gesù Cristo, conservando solo l’aspetto sensoriale (cioè l’accidente) del pane.

 

Fonte: LifeSiteNews

Facebook Comments
image_pdfimage_print
1