di Wanda Massa

 

La morsa che, soprattutto in Italia, sta inesorabilmente schiacciando quelle libertà, basate sul diritto naturale, che costituiscono il fondamento della dignità umana, rivela ogni giorno di più la propria matrice infernale.

L’alibi della salute pubblica o della ripresa economica (come sostenuto da Draghi) è semplicemente risibile e offensivo.

Di fronte ad una simile dittatura, che avanza arrogante e violenta a colpi di fiducia e decreti-legge compulsivi, in spregio a tutta la normativa su cui si basa il nostro ordinamento, diamo notizia di diverse iniziative di preghiera, che si terranno domani, venerdì 15 ottobre: data scelta dall’esecutivo per l’entrata in vigore del dl 127, ossia per assestare il colpo di grazia alla tenuta economica e sociale del paese.

Non è un caso che proprio in quel giorno verrà significativamente collocata davanti al Quirinale la porta dell’inferno, inquietante opera incompiuta di Rodin.

Sono numerose le iniziative di preghiera per la giornata di venerdì 15 ottobre, diverse delle quali inizieranno già a partire dalle 15. Qui riferiamo alcune di quelle che si svolgeranno nella serata:

  1. La Rete Patris Corde promuove un importante evento nazionale: la recita di un Rosario per il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria Santissima alle 20:45 davanti alle principali chiese di ogni città italiana. Si tratta di un’iniziativa spontanea rivolta a tutte le persone di buona volontà. Per ricevere maggiori informazioni o per inviare le foto dell’evento è possibile iscriversi al canale telegram Patris Corde https://t.me/patriscorde o scrivere alla mail [email protected].
  2. La Confederazione dei Triarii organizza sulla propria Web TV alle 21 la recita di un Santo Rosario di riparazione ed impetrazione per la salvezza dell’Italia. Link per pregare in diretta: su facebook e su youtube.
  3. Impresa Orante promuove l’iniziativa: 1000 Ave Maria per l’Italia per chiedere la liberazione del nostro paese dall’attacco del Male e implorare la Misericordia di Dio sul nostro popolo. Si tratta di una veglia che inizierà il 15 ottobre alle 21:50 e si concluderà il giorno successivo alle 8:00. Per maggiori informazioni possibile scrivere a: [email protected].

Mentre stavo per inviare questo breve scritto, ho avuto notizia da un’amica residente negli Stati Uniti, che un ordine religioso legato al rito tradizionale sta pregando per noi e farà celebrare messe per la liberazione dell’Italia.

Non prevalebunt!

 

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email