Ricevo e volentieri pubblico.

 

Europa-Benedettina-2021-12-20-Conversano-BA
Europa-Benedettina-2021-12-20-Conversano-BA- Da sinistra. Enzo Fortunato, avv. Gianfranco Amato e mons. Nicola Bux.

 

Decisamente positivo il bilancio della giornata di formazione dal tenutasi domenica 19 dicembre 2021 e organizzata dall’Associazione Europa Benedettina a Conversano presso l’Abbazia Santa Maria dell’Isola. La numerosa affluenza dei partecipanti, che ha ampiamente superato il numero di coloro che si erano prenotati, ha stupito gli stessi organizzatori dell’evento. A stimolare la partecipazione ha certamente contribuito il titolo accattivante dato alla giornata: “Identità cristiana e dittatura del pensiero unico”. Ma non solo. Un fattore determinante è stato anche quello dettato dall’esigenza del pubblico di ascoltare parole di verità, di speranza, di fede e di comprendere, attraverso un giudizio cristiano, cosa sta accadendo in questo particolare momento storico caratterizzato dalla paura della morte e dall’angoscia per il futuro.

In pieno spirito benedettino, la giornata è iniziata alle ore 9.00 con la recita delle Lodi Mattutine. È poi seguita una magistrale conferenza multimediale dell’avvocato Gianfranco Amato, presidente dei Giuristi per la Vita, che è riuscito per ben due ore e mezzo ininterrotte a catalizzare l’attenzione della platea, che a tratti ha interagito con commenti o fotografato con il cellulare alcune diapositive mostrare dal relatore. Più volte la stessa conferenza è stata interrotta da applausi spontanei del pubblico. Una cosa davvero inconsueta per simili contesti.

Gli stimoli suscitati da quanto ascoltato hanno fatto sì che i partecipanti continuassero la discussione anche durante il pranzo conviviale consumato nel grande refettorio dell’Abbazia. Subito dopo il caffè, alle15.00, i lavori sono ripresi con un dialogo tra il pubblico ed il noto teologo mons. Nicola Bux che, insieme allo stesso avvocato Amato, ha risposto alle numerose e interessanti domande dei partecipanti. Alle 17.00 si è poi celebrata la Santa Messa. Il programma ufficiale avrebbe previsto, dopo la Celebrazione Eucaristica, la chiusura dell’incontro, ma l’interesse stimolato dalle parole di Bux e Amato ha fatto sì che gli stessi partecipanti chiedessero un supplemento dell’incontro, per avere la possibilità di rivolgere altre domande. Di fatto, la giornata si è prolungata fino a quasi le 20.00. Quest’ultima circostanza appare davvero indicativa e sintomatica di quanto sia necessario riflettere sull’importanza di ascoltare e dare una risposta alle inquietudini che oggi stanno affliggendo una gran parte del popolo cristiano. Con un grande abbraccio fraterno il presidente di Europa Benedettina, Enzo Fortunato,  ha augurato un Santo Natale a tutti i presenti ed alle loro famiglie citando una frase del vangelo “Beati i Puri di Cuore perché vedranno DIO”.

Gli organizzatori hanno comunque riferito che quella di domenica non è un’iniziativa sporadica ma rappresenta una tappa di un lungo percorso di formazione che si articolerà con eventi scadenzati durante tutto il 2022. Chi fosse interessato ad approfondire la proposta può visitare la pagina Facebook di Europa Benedettina.

Vito D.

 

 

Europa-Benedettina-2021-12-20-Conversano-BA
Europa-Benedettina-2021-12-20-Conversano-BA
Europa-Benedettina-2021-12-20-Conversano-BA
Europa Benedettina-21-12-’20-Conversano-BA – avv. Gianfranco Amato
Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email