I benefici sconosciuti non possono superare i danni noti e perché la medicina deve tenere conto del rischio assoluto. Di seguito un articolo di Vinay Prasad, un ematologo-oncologo, professore associato di epidemiologia e biostatistica alla University of California, San Francisco, e autore di Ending Medical Reversal. L’articolo è apparso sul suo substack. Eccolo nella mia traduzione. 

 

giovane corsa sprint

 

Questa settimana ho visto in ambulatorio un uomo di 20 anni. Aveva una pressione normale e un IMC sano. Il suo LDL era 85 (quindi un valore ottimale del colesterolo, ndr). Corre per 30 miglia alla settimana, mangia bene e fa pesi. Ha fatto 3 iniezioni di vaccino COVID, come richiesto dalla sua università e, nonostante ciò, ha contratto e si è ripreso dal COVID (presumibilmente Omicron) durante l’estate. Cosa ho fatto?

Ho iniziato a somministrare Atorva 80 mg (una statina per curare il colesterolo alto, ndr) al giorno.

Leggendo questo articolo, avete appena lanciato la vostra tazza di caffè contro il muro. Mi avete maledetto. Hai gridato “perché” e “che …….”. Che parola hai usato? Ho scritto a un gruppo di cardiologi questa ipotesi e mi hanno detto molte parole che non posso ripetere qui. La più gentile è stata: “È aggressivo”.

E se invece della statina avessi offerto allo stesso paziente un richiamo bivalente?

Si è scoperto che sarebbe stata una decisione ancora peggiore!

Il rischio per il paziente derivante dal richiamo non è nullo. Molto probabilmente sarà paragonabile a quello che Katie Sharff (KP) ha riscontrato con il richiamo originale (1 su 10.000 miocarditi cliniche), e probabilmente molto più miocardite subclinica. Nel frattempo, la riduzione del rischio assoluto dell’intervento è molto vicina allo zero. Perché? Perché il rischio per un uomo così giovane è praticamente nullo.

Si scopre che ci sono diversi medici così sconsiderati. Sono: Ashish Jha e Peter Marks e Rochelle Walensky e Bob Califf e l’intero team COVID-19 della Casa Bianca. Hanno raccomandato con forza che questo ventenne avrebbe dovuto fare un richiamo bivalente. Di conseguenza, alcune università lo hanno imposto.

Questi “esperti” non hanno alcuna prova credibile che questa decisione sia di netto beneficio per questo giovane. E sanno per certo che non aiuterà altri. Perché? Perché nessun vaccino è stato in grado di fermare la trasmissione. Questo signore trasmetterà ancora. Senza un beneficio convincente per la società, né un beneficio per la salute individuale, la Casa Bianca sta giocando a fare il cattivo medico.

È come prescrivere una statina a un ipotetico ventenne, ma è peggio.

Perché le statine non causano la miocardite. E nessuno obbliga a prescrivere una statina.

L’America ha sempre avuto una vena fondamentalista. Il fondamentalismo può portare a perseguire ostinatamente un obiettivo anche a costo di distruggerlo. Quando si parla di vaccini, il dialogo è dominato dai fondamentalisti.

Naturalmente c’è un fondamentalismo da parte degli antivaccinisti. Alcune persone pensano onestamente che una persona di 80 anni che non ha mai avuto il Covid non avrebbe dovuto ricevere la prima dose nel gennaio 2021. È un punto di vista squilibrato. Nell’RCT c’è stata una riduzione della malattia grave. Il beneficio assoluto è stato enorme.

C’è anche un fondamentalismo dal lato dei vaccini. L’idea che dovremmo stimolare i giovani uomini in perpetuo è un fondamentalismo che non è provato dall’evidenza. La differenza è che questi fondamentalisti non si trovano negli angoli bui di internet, ma stanno effettivamente definendo una cattiva politica nazionale!

Questa settimana tre dati hanno ulteriormente minato i booster bivalenti. In primo luogo, il New England Journal Medicine ha pubblicato dati sul titolo anticorpale che dimostrano che il richiamo bivalente non genera più anticorpi Omicron rispetto al richiamo OG. Gli esperti ipotizzano che ciò sia dovuto all’imprinting. Ops!

In secondo luogo, i dati provenienti da Israele mostrano che il rischio di ricovero per Covid per chi non ha fatto il richiamo bivalente è abissalmente basso (prob = 0,0005), e si tratta di una popolazione anziana. (Sto mettendo da parte le affermazioni causali dello studio, che sono del tutto inaffidabili). Sto solo guardando il rischio assoluto nel braccio di controllo. Ora si consideri che il rischio è molto più basso in una popolazione più giovane, e ancora più basso in chi ha avuto la COVID.

In terzo luogo, il comitato consultivo dell’FDA è arrabbiato perché l’azienda e la Casa Bianca hanno nascosto informazioni che suggerivano che il richiamo bivalente di Moderna potrebbe essere effettivamente associato a un aumento delle infezioni. Eric Rubin, direttore del NEJM, afferma: “Non si tratta di un gruppo di bambini. Sappiamo come interpretare questi risultati”. Si tratta di un articolo scabroso che merita il vostro tempo.

In quarto luogo, alla fine dello scorso anno, Pfizer ha dovuto completare l’impegno post-marketing per segnalare la miocardite subclinica. Ciò significa quanti bambini hanno un aumento della troponina senza sintomi. Questo dato avrebbe dovuto essere presentato alla FDA. Questi risultati non sono ancora trasparenti. Questo è un fallimento del governo.

In definitiva, le persone che hanno preso questa decisione hanno scelto di far debuttare i richiami bivalenti in tutte le popolazioni, compresi i giovani e i bambini, senza che fosse dimostrato che si trattava di una decisione saggia.

Non hanno richiesto alla Pfizer studi randomizzati adeguati. Non hanno distinto un 85enne da un bambino di 5 anni. Non sembrano conoscere i principi della medicina basata sull’evidenza e nemmeno il buon senso di base.

Temo che possano aspirare a un futuro lavoro alla Pfizer. Ci sono dei precedenti. Il recente comandante della FDA Scott Gottlieb è ora nel consiglio di amministrazione di Pfizer.

Più che altro, queste persone stanno praticando come cattivi medici. Sono indifferenti ai rischi assoluti e continuano a banalizzare i danni a giovani uomini sani.

Il fondamentalismo è sempre sbagliato, ed è difficile far stare meglio una persona sana. Queste sono lezioni che ogni medico saggio conosce. Purtroppo, nessuno di loro sembra essere impiegato da questa Casa Bianca.

 


Le opinioni espresse in questo articolo sono dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni del responsabile di questo blog. Sono ben accolti la discussione qualificata e il dibattito amichevole.


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 





 

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email