Di seguito segnalo all’attenzione e alla riflessione dei lettori di questo blog l’articolo scritto da Tyler Durden e pubblicato su ZeroHedge. Visitate il sito e valutate liberamente le varie opzioni offerte e le eventuali richieste. Ecco l’articolo nella mia traduzione. 

 

Anthony Fauci
Anthony Fauci

 

Solo due anni fa numerose fonti di media alternativi, tra cui Zero Hedge, sono state accusate di diffondere “teorie del complotto” e false informazioni sulle origini del virus Covid-19. In particolare, chiunque avesse osato suggerire che il laboratorio virologico di livello 4 di Wuhan, in Cina (proprio di fronte al punto di partenza del virus Covid-19) potesse essere la fonte dell’epidemia, ha dovuto affrontare una vera e propria censura sui social media. La domanda che molti avrebbero dovuto porsi è: “Perché?”. – Perché la censura è stata così aggressiva nei confronti di indagini chiaramente ragionevoli sulle operazioni del laboratorio di Wuhan?

Non solo, ma perché le smentite e i giri di parole di funzionari come Anthony Fauci sono stati così rapidi? Perché non esaminare semplicemente le prove invece di respingerle a priori?

Il vero motivo della campagna per mettere a tacere la discussione sul laboratorio di Wuhan diventa evidente quando vengono rivelati i collegamenti tra Fauci, l’NIH e il laboratorio. Elementi del governo statunitense, tra cui Fauci, stavano infatti finanziando la ricerca sui coronavirus a Wuhan e la proteggevano dalla supervisione del governo. È innegabile. Se si accetta che la fonte più probabile della pandemia da coronavirus sia stato il laboratorio di Wuhan, si deve anche accettare che Fauci e i suoi collaboratori abbiano contribuito a creare la pandemia.

Fauci ha mentito incessantemente su questi collegamenti sotto giuramento. Ecco Anthony Fauci che difende la sua prima menzogna al Congresso con ulteriori bugie durante l’interrogatorio del senatore Rand Paul:

 

 

Le prove della ricerca includono documenti del Dipartimento della Difesa (ottenuti da Project Veritas) che confermano che EcoHealth Alliance si è rivolta al DARPA nel 2018 per una ricerca sul guadagno di funzioni (cioè il potenziamento sia in infettività che in letalità di un virus, ndr) sui coronavirus trasmessi dai pipistrelli nell’ambito di una proposta chiamata Project Defuse. La DARPA ha respinto la proposta in quanto non descriveva i rischi di tale sperimentazione e violava una moratoria sulla ricerca sul guadagno di funzioni. EcoHealth si rivolse quindi a Fauci e al NIH per ottenere un finanziamento, e Fauci si affrettò a sostenerlo utilizzando i laboratori di Wuhan. (La Defense Advanced Research Projects Agency, più conosciuto con la sigla “DARPA”, è un’agenzia governativa del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti incaricata dello sviluppo di nuove tecnologie per uso militare, ndr)

I documenti dello stesso NIH mostrano anche che il gruppo era impegnato nella ricerca sul guadagno di funzioni a Wuhan, concentrandosi sullo sviluppo di coronavirus che potessero essere trasferiti dagli animali all’uomo. Fauci era a conoscenza di questa ricerca almeno dal 2021 (ed era probabilmente coinvolto fin dall’inizio) e tuttavia ha continuato a mentire sul coinvolgimento dell’NIH.

Nel frattempo, il National Pulse, che ha condotto diverse indagini approfondite sull’argomento, ha scoperto nel maggio 2001 che il WIV (il laboratorio di Wuhan, ndr) ha eliminato dal proprio sito web ogni riferimento alla sua collaborazione con l’NIH.

Il controllo della campagna di disinformazione di Fauci potrebbe essere troppo poco e troppo tardi, e dobbiamo chiederci se l’uomo affronterà mai le conseguenze delle sue azioni. Tuttavia, l’esposizione di Fauci e dell’NIH è così schiacciante che l’ex direttore della National Intelligence ammette ora che Fauci ha ingannato il Congresso e il pubblico americano.

 

 

Si spera che questa rivelazione contribuisca a scoraggiare le persone dal seguire ciecamente le affermazioni dei burocrati governativi durante la prossima crisi globale artificiale.

 

Elon Musk, nelle ultime frasi, dice: “Riguardo a Fauci, ha mentito al Congresso e ha finanziato la ricerca sul guadagno-di-funzione che ha ucciso milioni di persone”. Non stupendo. E poi afferma: “I miei pronomi sono incriminate/Fauci”

 

 


Le opinioni espresse in questo articolo sono dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni del responsabile di questo blog. Sono ben accolti la discussione qualificata e il dibattito amichevole.


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 






 

 

Facebook Comments