Come è possibile che voi della British Heart Foundation abbiate trascurato il vaccino COVID come possibile causa dell’enorme aumento dei morti in eccesso? Le prove sono sotto gli occhi di tutti, dice Steve Kirsch nel suo articolo pubblicato sul suo substack. Eccolo nella mia traduzione.

British Heart Foundation

 

Gentile Fondazione Britannica per il Cuore,

Ho appena finito di leggere un articolo del Telegraph intitolato “I critici sostengono che i vaccini Covid causano problemi cardiaci – hanno qualche prova?” in cui si afferma che:

La British Heart Foundation ha dichiarato al Telegraph: “Il consenso scientifico è che i benefici della vaccinazione Covid, tra cui una riduzione del rischio di malattie gravi o di morte, superano di gran lunga il rischio molto piccolo di rari effetti collaterali come la miocardite o la pericardite per la stragrande maggioranza delle persone, soprattutto con l’avanzare dell’età”.

Mi chiedevo se il vostro staff sarebbe disposto a discutere pubblicamente questa affermazione con me e con un team di esperti cardiologi, tra cui i dottori Peter McCullough e Aseem Malhotra, nonché il professore del MIT Retsef Levi (autore senior di Incremento di eventi cardiovascolari di emergenza tra la popolazione sotto i 40 anni in Israele durante l’introduzione del vaccino e la terza ondata COVID-19 e il dottor Ryan Cole, uno dei pochi patologi negli Stati Uniti specializzati nella patologia del vaccino COVID).

 

Le prove sono sotto gli occhi di tutti; perché le ignorate?

C’è una grande quantità di prove in bella vista che il vostro recente studio completo sull’argomento ha completamente ignorato. Le prove dimostrano che il vaccino COVID è, di fatto, la causa più probabile di tutti i problemi cardiaci riscontrati in tutto il mondo. È l’elefante nella stanza.

Con nostro grande stupore, il vaccino COVID non è stato nemmeno elencato tra le possibili cause di morte cardiaca nello studio, anche se possiamo chiaramente dimostrare che è la causa principale dell’aumento del numero di eventi.

Ad esempio, questa analisi del brillante professore britannico Norman Fenton mostra che l’unica correlazione con l’eccesso di morti è il vaccino COVID. Si è sbagliato? Il vostro documento completo non confuta mai la sua analisi. In effetti, non ho visto nessuno in tutto il mondo dimostrare che si è sbagliato e fornire l’analisi corretta. Perché pensa che sia così?

Dopo che lo studio di Schwab ha dimostrato che i vaccini COVID possono uccidere le persone danneggiando il loro cuore, dov’è stata la protesta della British Heart Foundation? Me lo sono perso?

Dov’è l’appello a fermare il programma di vaccini COVID nel vostro studio? Sembra che sia stato trascurato.

Ho altri dati. Molti altri dati.

È stato condotto uno studio su 175 persone vaccinate a Porto Rico. Sa quanti hanno avuto una diagnosi di miocardite dopo l’iniezione? Il numero vi lascerà a bocca aperta. Ve lo garantisco. Fa sembrare il tasso del 29% di lesioni cardiache dopo il vaccino nello studio in Tailandia un errore di arrotondamento. Condividerò i dati con voi quando ci incontreremo.

Credo sia significativo che nessuno al mondo abbia accettato la mia offerta di scommettere 1 milione di dollari sul fatto che i vaccini uccidono più persone di quante ne salvino. Nemmeno le case farmaceutiche sono state disposte a rischiare denaro su questo.

In breve, nessuno in tutto il mondo è disposto a scommettere quando si tratta di dichiarazioni sulla sicurezza e l’efficacia dei vaccini.

Questo dovrebbe far riflettere… se il vaccino è così sicuro, perché nessuno è disposto a scommettere su una “cosa sicura” per guadagnare 1 milione di dollari?

 

Avete parlato con qualche studio medico geriatrico?

Sono curioso… avete mai preso il telefono e chiamato qualche grande studio medico geriatrico per vedere cosa succede davvero?

È sempre bene fare un “reality check” per assicurarsi che ciò che viene detto nella letteratura medica sia effettivamente coerente con ciò che accade sul campo. Fidarsi, ma verificare è importante al giorno d’oggi se si vuole conoscere la verità.

Non è difficile da fare. Il primo grande studio geriatrico con cui ho parlato ha quasi 1.000 pazienti di età superiore ai 65 anni e registra circa 11 decessi all’anno. Il dato oscilla ogni anno con sigma= 3,3, esattamente come previsto dalla statistica della distribuzione di Poisson. Ma nel 2022 ci sono stati 36 decessi, un evento di 7,5 sigma. Quindi non può essere successo per caso. I decessi in eccesso sono stati tutti attribuiti al vaccino COVID dal medico e dall’infermiera della clinica. Non possono renderlo pubblico per paura di vedersi revocare la licenza medica, ma posso fornirvi le cartelle cliniche e le storie dei pazienti de-identificati di tutti i deceduti, in modo che possiate verificarlo voi stessi. I 25 decessi in eccesso nel 2022 non possono essere spiegati in altro modo, per quanto ne sappiamo. È altamente significativo dal punto di vista statistico.

Come si può ignorare un’evidenza del genere?

Potete trovare qualche studio geriatrico in tutto il mondo in cui la mortalità per tutte le cause è diminuita dopo l’introduzione dei vaccini COVID?

Attendo con ansia una discussione pubblica.

È importante arrivare alla verità, non è vero?

 


Le opinioni espresse in questo articolo sono dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni del responsabile di questo blog. Sono ben accolti la discussione qualificata e il dibattito amichevole.


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 





 

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email