Lo scrive Betsy McCaughey, ex vice governatore dello Stato di New York e autore di “The Next Pandemic”. L’articolo è apparso su Boston Herald e ve lo propongo nella mia traduzione. 

 

Vaccino-covid
(AP Photo/Matt Rourke, File)

 

Nuove scoperte scientifiche nella prestigiosa rivista Lancet Infectious Diseases aprono una falla nell’argomento che i lavoratori devono essere vaccinati per proteggere quelli intorno a loro. Le scoperte dimostrano la follia di costringere la polizia e altri dipendenti pubblici a farsi vaccinare o a perdere la paga. E il presidente Joe Biden dovrebbe ritrattare il suo ordine alla Occupational Safety and Health Administration (OSHA) di obbligare i grandi datori di lavoro a imporre i vaccini.

Il giornale ha riferito giovedì che i vaccini COVID-19 hanno un impatto “minimo” sulla prevenzione della trasmissione del ceppo delta. Delta è il ceppo COVID che attualmente causa oltre il 99% dei casi negli Stati Uniti.

I vaccini proteggono le persone che ricevono le dosi da malattie gravi, ma non impediscono alla variante delta di diffondersi ad altri.

Non fraintendetemi. Gli americani dovrebbero scegliere di farsi vaccinare. La parola chiave è “scegliere”. Anche se i vaccini non sono una garanzia contro l’infezione e la diffusione ad altri, forniscono una protezione significativa (90% o più) contro l’ospedalizzazione e la morte. Ho fatto la tripla [dose] di vaccino.

Scegliere di non farsi vaccinare è scegliere di rischiare la propria vita. Il rischio per la salute degli altri è minimo.

La maggior parte dei vaccini – contro la polio, il vaiolo, il morbillo e altre malattie – previene l’infezione e la diffusione. Ma non i vaccini COVID-19. Ora che la battaglia è contro la variante delta, essi sono diventati dei “domatori di malattie” piuttosto che dei ” protettori di infezioni”.

Governatori e sindaci dal Maine a Los Angeles chiedono che gli impiegati pubblici, e persino infermieri e medici, salutati solo mesi fa come eroi, si vaccinino o rimangano senza lavoro.

Proprio come i politici non leggono le leggi prima di votarle, [Governatori e sindaci] non si tengono al passo con la scienza ma vogliono comunque dire al resto di noi cosa fare.

I risultati rivoluzionari su Lancet mostrano che le persone completamente vaccinate che si sono ammalate di COVID hanno infettato altre persone nella loro famiglia allo stesso tasso (circa il 25%) delle persone non vaccinate (circa il 23%). I vaccinati avevano lo stesso carico virale nel loro tratto respiratorio superiore, rendendoli altrettanto contagiosi.

I ricercatori britannici hanno anche scoperto che le persone vaccinate avevano solo un po’ meno probabilità di contrarre il virus (25%) rispetto ai non vaccinati (38%). Questo è in contraddizione con i dati del Centers for Disease Control and Prevention che mostrano che i vaccinati hanno molte meno probabilità di contrarre il COVID.

Una cosa è certa: la scienza è incerta su questo. Quindi, il governo non dovrebbe usare la mano pesante per imporre mandati che pretendono di rendere i luoghi di lavoro più sicuri.

Nel frattempo, la Casa Bianca preme sulle grandi aziende per imporre le vaccinazioni e chiede all’OSHA di far rispettare questa politica con pesanti sanzioni. Il progetto di legge Build Back Better decuplica le sanzioni fino a 700.000 dollari per incidente per condizioni pericolose, minacciando la bancarotta per tutte le imprese tranne le più grandi. L’amministrazione Biden si aspetta di pubblicare le regole nel registro federale nei prossimi giorni, colpendo circa due terzi della forza lavoro del settore privato.

Tuttavia, la nuova scienza sminuisce l’affermazione dell’OSHA che le persone non vaccinate sono un pericolo sul posto di lavoro.

Lancet Infectious Diseases ha sottolineato l’urgenza di migliorare i vaccini attuali o di svilupparne di nuovi per “proteggere effettivamente dalle infezioni asintomatiche e dalla trasmissione successiva”.

Stupidamente, l’amministrazione Biden e i democratici al Congresso diffamano lo sviluppatore di vaccini Moderna per aver realizzato un profitto e minacciano di sequestrare i suoi brevetti. È possibile che il COVID continui a trasformarsi in nuove varianti, richiedendo nuovi vaccini ad aziende come Moderna.

Quando stai combattendo una guerra – in questo caso, contro una malattia killer – attaccare il tuo stesso produttore di munizioni non è un modo per vincerla.

 

 

Facebook Comments