Alcune delle controverse figure femminili nude amazzoniche, che alcuni dicono essere la Vergine Mari, altri la dea Pachamama,  altri ancora la Madre Pasqua, sono state prese di nascosto da alcuni sconosciuti dalla chiesa di Santa Maria in Traspontina e gettate nel Tevere.

 

Facebook Comments
image_pdfimage_print
1