Per capire quello che sta succedendo negli Stati Uniti con il movimento Black Live Matter, riporto un articolo di Doug Mainwaring, pubblicato su Lifesitenews, nella mia traduzione.

 

Black lives matter assalto a ristorante agosto 2020

 

Gli avventori del ristorante che cenano all’aperto nella capitale della nazione sono stati avvicinati da una folla itinerante di manifestanti Black Lives Matter (BLM) che chiedevano che i commensali bianchi alzassero i pugni in segno di solidarietà con la loro causa marxista. 

La folla BLM ha preso di mira e ha circondato i pacifici avventori seduti ai tavoli lungo i marciapiedi di Columbia Heights e Adams Morgan, sempre più quartieri di lusso a Washington, D.C., al confine con il centro della città.

La maggior parte dei manifestanti del BLM visti nei video non montati degli assalti sembrano essere bianchi.

Lo scrittore del Washington Post, Fred Kunkle, è stato sul posto e ha riportato su Twitter:

“In una scena che si è ripetuta più volte lunedì, una protesta dei Black Lives Matter iniziata a Columbia Heights ha affrontato i commensali bianchi fuori dai ristoranti di Washington, cantando ‘Il silenzio bianco è violenza!’ e chiedendo ai commensali bianchi di mostrare la loro solidarietà.

“Altri nel gruppo hanno gridato: ‘Alza il pugno!'”

Kunkle ha continuato nei tweet successivi: 

In Adams Morgan, i manifestanti hanno urlato contro Lauren B. Victor per diversi minuti per essersi rifiutata di alzare il pugno con loro.

“Sei cristiana?”, ha chiesto una manifestante.

“Buon per te – hai tenuto duro”, ha detto Chuck Modiano con sarcasmo mentre la folla andava avanti.

Modiano, che aveva urlato contro Victor e che pochi istanti dopo si era identificato come un giornalista cittadino che scrive per Deadspin, ha detto a Victor che non riusciva a capire perché lei fosse l’unica commensale della zona a non aver accettato di adeguarsi alla richiesta. “Cosa c’era in te, non potevi fare questo?”

“Mi sono sentita sotto attacco”, ha detto Victor, un urbanista, aggiungendo che sentiva che c’era qualcosa di sbagliato nell’essere costretti a mostrare sostegno.

“In quel momento, non mi sembrava giusto”, ha detto Victor. 

In un secondo video, la folla dei manifestanti BLM ha insistito sul fatto che le persone che si rifiutano di alzare i pugni sono suprematisti bianchi. 

I video twittati sono diventati virali, provocando una valanga di reazioni da parte di persone turbate dalle azioni non provocate della folla.

“Non date la colpa ai neri per questo. Sono un gruppo di ragazzi bianchi che hanno dirottato la BLM”, ha twittato Ike Dixon, un commentatore politico nero. “Quello che stanno facendo è sbagliato e non ha assolutamente posto nel movimento per la giustizia razziale e sociale”.

“I bianchi ‘liberali’ (progressisti, ndr) a volte fanno del loro meglio per rovinare i movimenti che hanno una giustificazione andando fuoribordo e trasformandoli in folla in preda alla follia e caccia alle streghe”, ha osservato Eugene Gu, M.D., fondatore e CEO di CoolQuit.com. “Quello che queste persone hanno fatto a Columbia Heights non rappresenta il movimento Black Lives Matter”.

“E proprio come su Twitter, sono anche alcuni giornalisti che hanno la schiuma alla bocca come se avessero la rabbia e impazziscono come guerrieri della giustizia mediatica”, ha continuato Gu. “Si comportano come giudici, giuria e carnefici nella corte dell’opinione pubblica. È oltremodo spaventoso per le persone che amano l’equità e la democrazia”.

“La gente è più turbata da questo che dall’uccisione di persone”, ha detto l’utente di Twitter Kully Samrah.

“Non importa la causa, non si può sostenere un movimento come questo. E’ totalitario”, ha detto Kmele Foster, imprenditore americano delle telecomunicazioni e commentatore politico.

“Il movimento non sono i vostri valori”. Vivete i vostri valori”, ha aggiunto.

Brit Hume, anziano statista di Fox News, ha offerto un’interpretazione sintetica di uno dei video della folla: “La sinistra americana in azione, 2020”.


 

Abbiamo già visto nella storia episodi che non vogliamo né ricordare né rivedere:

 

Nazismo e Black Lives Matter
rivoluzione culturale maoista
Nazismo e Black Lives Matter
Black lives matter assalto a ristorante agosto 2020
Facebook Comments
image_pdfimage_print
1