Lunedì il Senato dell’Arkansas ha approvato il disegno di legge 6 (S.B. 6) che vieterebbe gli aborti nello Stato Naturale (sinonimo dell’Arkansas, ndt) e proteggerebbe migliaia di bambini dall’essere uccisi. Il senatore Jason Rapert (R – Conway) e la rappresentante Mary Bentley (R – Perryville) sono i  principali promotori della legislazione che il Senato dello Stato ha approvato con un voto di 27-7.

Articolo di Steven Ertelt pubblicato il 23 Febbraio su LifeSiteNews.

 

Feto

 

L’Arkansas Unborn Child Protection Act (qui) proibirà l’aborto a meno che non sia per salvare la vita della madre e la legge ora passerà alla Camera di Stato controllata dai repubblicani, che dovrebbe anch’essa approvarla.

L’Arkansas sta chiedendo e supplicando che la Corte Suprema degli Stati Uniti dia un’occhiata a questo e prenda una decisione che ancora una volta permetta agli stati di proteggere la vita umana“, ha detto il senatore repubblicano Jason Rapert, sponsor della legge, prima del voto, secondo l’AP.

Il senatore Bob Ballinger ha detto durante il dibattito che la questione centrale dell’aborto è se il bambino è un essere umano degno di protezione legale.

La domanda è davvero: è un bambino o no? È una piccola persona o no? Se non è una piccola persona – che diavolo stiamo facendo?” ha dichiarato Ballinger. “Se è un piccolo essere umano e siamo d’accordo, non importa come sono stati procreati“.

Ballinger ha raccontato ai colleghi dei buoni amici con cui è cresciuto e che avevano un cugino che era un prodotto dell’incesto. “Avrebbe dovuto essere ucciso perché suo padre era un verme?“. Ha chiesto Ballinger.

Planned Parenthood Great Plains si è opposta alla legge e ha detto che salvare i bambini non è importante durante una pandemia.

Il disegno di legge ora si dirige verso il Comitato della Camera per la Salute Pubblica, il Welfare e il Lavoro.

La domanda dopo il passaggio alla Camera sarà se il governatore Asa Hutchinson la firmerà. In una dichiarazione rilasciata a KATV, Hutchinson ha sottolineato che le esenzioni per lo stupro e l’incesto sono state incluse in passato e potrebbe non sostenere la legge perché le eccezioni per lo stupro e l’incesto non sono incluse.

La legislatura ha storicamente incluso lo stupro e l’incesto come eccezioni ai divieti di aborto. Ha senso aggiungere le eccezioni perché se si sta per fare una sfida diretta a Roe v. Wade, allora è importante avere eccezioni che il pubblico generalmente sostiene. Come ex membro del Congresso, ho sostenuto l’emendamento Hyde che proibiva che i fondi dei contribuenti fossero usati per gli aborti, ma includeva sempre l’eccezione per lo stupro e l’incesto. Continuerò a guardare come il disegno di legge procede attraverso la Camera“.

Il Family Council dell’Arkansas sostiene il progetto di legge e ha detto a LifeNews.com che salverebbe migliaia di vite di bambini.

Se approvata, la S.B. 6 salverebbe migliaia di bambini non nati ogni anno e darebbe al sistema giudiziario federale l’opportunità di rovesciare Roe v. Wade e altre decisioni pro-aborto“, ha detto. “Questa è un’opportunità per l’Arkansas di essere un vero leader nello sforzo di porre fine all’aborto in America. Molte persone hanno detto per quasi cinquant’anni che l’aborto dovrebbe essere illegale. È giunto il momento per noi di renderlo tale“.

Qui sotto c’è una ripartizione di come il Senato dell’Arkansas ha votato sulla S.B. 6.

Hanno votato a favore della S.B. 6

Ballinger

Beckham

Bledsoe

Caldwell

Clark

Davis

Dismang

Eads

English

Flippo

Garner

Gilmore

Hammer

Hester

Hill

Irvin

Johnson, B.

Johnson, M.

Pitsch

Rapert

Rice

Sample

Stubblefield

Sturch

Sullivan

Teague

Wallace

Hanno votato contro S.B. 6

Chesterfield

Elliot

Flowers

Hickey

Ingram

Leding

Tucker

Votato “Presente” su S.B. 6

Hendren

Facebook Comments
image_pdfimage_print
1