La notizia l’avevo letta direttamente dal profilo Twitter del dott. Robert W. Malone. Rilancio questo articolo del  dottor Justus R. Hope, pubblicato su The Desert Review, che vi presento nella mia traduzione. 

 

A. Einstein - Robert W. Malone
A. Einstein – Robert W. Malone

 

 

Oggi, un nuovo livello di totalitarismo è stato raggiunto quando al dottor Robert Malone è stato vietato di leggere il New England Journal of Medicine.

Siamo abituati alla censura di YouTube, Twitter e Facebook; siamo abituati ai professionisti che vengono licenziati per non essersi sottoposti alla vaccinazione, ma questo sembra diverso.

Il Dr. Robert Malone ha scoperto la trasfezione dell’RNA in-vitro e in-vivo e ha inventato la tecnologia della piattaforma mRNA mentre era al Salk Institute nel 1988. È quindi il padre della moderna tecnologia del vaccino mRNA e si è espresso contro il suo uso improprio nella pandemia di COVID-19. 

 

Sfortunatamente, c’è stata una rappresaglia, più di quanto ci si aspetterebbe in una società libera. Ecco un livello di punizione che si troverebbe tipicamente in Russia o in Cina, non negli Stati Uniti d’America. Questo paese era il modello per la libertà di parola.

Proprio ieri, ho notato questo video di un medico che viene scortato fuori dal suolo dell’UCLA (università americana, ndr) per non essersi sottoposto a un’iniezione del vaccino. È stato trattato come un criminale comune, con guardie di sicurezza scontrose che lo costringevano a uscire dai locali. Ecco un resoconto video del dottor Christopher Rake licenziato per insubordinazione al vaccino

Ora sembra che una recente e-mail del New England Journal of Medicine abbia bandito il dottor Robert Malone.

Il 7 ottobre 2021, il Dr. Malone ha riportato quanto segue:

“Per vostra informazione, ora mi è stato vietato di leggere il New England Journal of Medicine. Hanno bloccato il mio indirizzo IP. Chissà quanti altri sono stati bloccati?”

Mi chiedo, il professor Albert Einstein è mai stato chiuso fuori dal suo ufficio a Princeton? So che molti non capivano le complesse equazioni che scriveva, anche i fisici più acuti del suo tempo. Fu solo DOPO esperimenti nel mondo reale come l’eclissi totale di sole nel 1919. Questa eclissi dimostrò la giustezza del calcolo [contenuto] nella sua teoria della relatività secondo cui la gravità potrebbe piegare la luce solare. Inoltre, lo ha reso una celebrità mondiale.

Tuttavia, le previsioni del dottor Malone sulla tecnologia dei vaccini mRNA non si sono ancora avverate. Quando lo faranno, forse anche a lui verrà accordato lo stesso rispetto di Einstein. Ma il mondo deve davvero aspettare i duri risultati? 

Non possiamo essere un po’ più intelligenti questa volta?

Bandire gli scienziati dal loro posto di lavoro o dalle riviste accademiche non è etico, né è saggio. Abbiamo bisogno di arruolare quanti più dottori possiamo, come Robert Malone e Christopher Rakes, per salvare l’umanità. Ma non possiamo MAI permetterci di mettere a tacere l’innovazione accademica e le nuove idee. Quando lo facciamo, è solo a nostro grande rischio.

 

Il dottor Justus R. Hope, pseudonimo di scrittore, si è laureato con lode al Wabash College, dove è stato nominato Lilly Scholar. Ha frequentato il Baylor College of Medicine dove ha conseguito la laurea in MD. Ha completato un internato in Medicina Fisica e Riabilitazione presso l’Università della California Irvine Medical Center. È certificato dal consiglio di amministrazione e ha insegnato presso il Davis Medical Center dell’Università della California nei dipartimenti di pratica familiare e medicina fisica e riabilitazione. Ha praticato la medicina per oltre 35 anni e mantiene uno studio privato nel nord della California.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email