“Il College of the Ozarks ha fatto causa al presidente Joe Biden per il suo ordine esecutivo anti-discriminazione che costringerebbe la scuola ad abbandonare i suoi principi religiosi in favore di politiche di genere di sinistra.”

Un articolo di Chrissy Clark, pubblicato sul The Daily Wire, che vi propongo nella mia traduzione.  

 

Alumni del College di Ozarks (Missouri)
Alumni del College di Ozarks (Missouri)

 

Il College of the Ozarks ha fatto causa al presidente Joe Biden per il suo ordine esecutivo anti-discriminazione che costringerebbe la scuola ad abbandonare i suoi principi religiosi in favore di politiche di genere di sinistra. 

Alliance Defending Freedom (ADF), un gruppo legale per la libertà religiosa, ha intentato una causa nel distretto occidentale del Missouri per conto del College of the Ozarks, sostenendo che l’atto anti-discriminazione di Biden “richiede che i college religiosi privati mettano i maschi biologici nei dormitori femminili e li assegnino come compagni di stanza delle donne”.

Il college ha assegnato dormitori e separati “spazi intimi”, come docce e bagni, in base al sesso biologico e non vuole alterare questa pratica. Il College of the Ozarks ritiene che il sesso biologico non sia modificabile e gestisce i suoi dormitori di conseguenza.  

L’ordine esecutivo di Biden vieterebbe al college di continuare questa pratica, secondo la causa. La causa sostiene che l’ordine viola i diritti protetti dal Primo Emendamento della scuola di informare gli studenti sulle sue politiche religiose informate sui dormitori. 

“L’occupazione e l’accesso alle sale di soggiorno del college sono separati dal sesso biologico, non dall’identità, e che la residenza negli alloggi degli studenti dipende dal rispetto del codice di condotta degli studenti, compreso l’impegno ad evitare tutte le relazioni sessuali al di fuori di un matrimonio tra un uomo e una donna”, si legge nella causa.  

Il suo primo giorno in carica, Biden ha firmato l’ordine “Prevenire e combattere la discriminazione sulla base dell’identità di genere o dell’orientamento sessuale” che impone che “tutte le persone dovrebbero ricevere lo stesso trattamento sotto la legge, indipendentemente dalla loro identità di genere o orientamento sessuale”. Le istituzioni che violano l’ordine affrontano sanzioni finanziarie. ADF sostiene che gli oneri finanziari potrebbero raggiungere le sei cifre.   

Il college sta cercando un sollievo temporaneo dalla corte del Missouri, citando i suoi piani per il prossimo semestre autunnale di separare gli studenti in arrivo in base al loro sesso biologico. 

Il College of the Ozarks è una scuola privata cristiana a Point Lookout, Missouri. Il presidente della scuola, il Dr. Jerry Davis, ha detto che la libertà religiosa è “sotto attacco” da parte dell’amministrazione Biden. 

“La libertà religiosa è sotto attacco in America, e noi non staremo in disparte a guardare”, ha detto Davis. “Minacciare la libertà religiosa è minacciare l’America stessa. Il College of the Ozarks non permetterà ai politici di erodere il diritto americano essenziale o gli ideali che hanno forgiato la fondazione dell’America”. 

La Senior Counsel Julie Marie Blake di ADF ha detto che non è il ruolo del governo obbligare le scuole religiose a cambiare le loro opinioni sul sesso biologico e l’identità di genere. 

“Il governo non può e non deve costringere le scuole ad aprire i dormitori delle ragazze ai maschi sulla base della sua ridefinizione politicamente motivata e inappropriata del “sesso””, ha detto Blake in un comunicato stampa. “Le donne non dovrebbero essere costrette a condividere spazi privati – comprese le docce e i dormitori – con i maschi, e le scuole religiose non dovrebbero essere punite semplicemente a causa delle loro convinzioni sul matrimonio e sul sesso biologico”. La tracotanza del governo da parte dell’amministrazione Biden continua a vittimizzare donne, ragazze e persone di fede, sventrando le loro protezioni legali, e deve essere fermata”.

 

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email