Aurelio Porfiri (2022). Il baratro. Elogio dell’intolleranza. Prefazione di Roberto Giacomelli (Chorabooks)

Cartaceo € 9, 35

Kindle € 3, 99

Epub € 3, 99

Website

“Il coraggioso pamphlet del maestro Porfiri denuncia il disagio generato dalla società più ipocrita della storia” (Roberto Giacomelli)

***

Vi sarà sicuramente capitato di sentire qualcuno, o forse anche voi stessi, essere apostrofati come “intolleranti”. Questa è divenuta un’offesa mortale, opposta all’essere invece tolleranti ed andare d’accordo con tutti.

Ora, non voglio affermare che nella tolleranza non ci siano valori importanti da considerare, ma a mio avviso ce ne sono ancora di più nell’intolleranza, se ben ci intendiamo sul significato che intendiamo dare a questo termine. Questo perché esiste un’intolleranza positiva ed una negativa. Il mio elogio dell’intolleranza non intende riferirsi naturalmente all’intolleranza negativa, lungi da me. Voglio parlare dell’intolleranza positiva, quell’intolleranza che non solo dobbiamo coltivare, ma che dobbiamo anche tenerci stretta.

Forse rimarrete sorpresi nello scoprire come vi è necessario essere intolleranti in alcuni momenti della vostra vita e questo con buonissima ragione. Ma si pensa che l’intolleranza è buona solo se rivolta a sè stessi, alla salvaguardia della propria salute e dei propri interessi. Qui dovremo certamente fare attenzione e mettere le cose in una prospettiva più giusta.

Cominciamo a darci da fare.

 


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 





 

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email