Di seguito segnalo all’attenzione e alla riflessione dei lettori di questo blog stralci di un articolo scritto da Marina Zhang e pubblicato su The Epoch Times. Visitate il sito per leggere l’articolo nella sua interezza e valutate liberamente le varie opzioni offerte e le eventuali richieste. Ecco l’articolo nella mia traduzione. 

 

vaccini COVID

 

I funzionari della sanità pubblica della Food and Drug Administration (FDA) e dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) hanno ammesso, durante un’audizione del 15 febbraio al Congresso, che le persone vaccinate con il vaccino COVID-19 possono ancora contrarre il COVID e trasmetterlo.

Durante l’audizione della Sottocommissione ristretta sulla pandemia da coronavirus, il rappresentante Michael Cloud (R-Texas) ha chiesto se il vaccino impedisce alle persone di trasmettere il virus.

“Ci sono dati che dimostrano che all’inizio della pandemia c’è stata una certa riduzione della trasmissione. I dati a riguardo sono molto difficili da definire. Non impedisce assolutamente la trasmissione”, ha detto il dottor Peter Marks, uno dei testimoni dell’udienza e direttore del Center for Biologics Evaluation and Research della FDA.

Il signor Cloud ha anche chiesto se le persone vaccinate possono contrarre il COVID.

“I vaccini COVID-19 fanno un ottimo lavoro nel prevenire la morte e l’ospedalizzazione. Potrebbero non prevenire l’infezione”, ha detto il dott. Marks.

Anche il dottor Daniel Jernigan, direttore del Centro nazionale per le malattie infettive emergenti e zoonotiche del CDC, si è detto d’accordo dopo che il signor Cloud ha ripetuto la domanda più volte.

Cloud ha poi chiesto al Dr. Jernigan perché il CDC elenca la COVID come malattia prevenibile da vaccino se le persone vaccinate possono comunque essere infettate e trasmettere la COVID.

“Le malattie prevenibili da vaccino si riferiscono a cose che beneficiano del vaccino. Quello che sappiamo dalla COVID è che impedisce di contrarre malattie gravi, ricoveri e decessi”, ha dichiarato il dottor Jernigan.

Nessun farmaco è completamente sicuro o efficace: I testimoni

I tre testimoni, i dottori Marks, Jernigan e George Reed Grimes, direttore della divisione dei programmi di compensazione degli infortuni presso la Health Resources and Services Administration, hanno affermato che nessun farmaco può essere sicuro ed efficace al cento per cento.

Mentre il dottor Marks ha affermato nella sua dichiarazione di apertura che il vaccino COVID è sicuro ed efficace, il dottor Brad Wenstrup (R-Ohio), presidente della sottocommissione, ha ribadito che bisogna fare attenzione alle parole.

“Quando si dice che è sicuro ed efficace, questo è relativo nella nostra mente”, ha detto Wenstrup. “La persona a casa sente dire 100 per cento sicuro e 100 per cento efficace”.

(Il resto dell’articolo lo potete leggere qui)

 


Le opinioni espresse in questo articolo sono dell’autore e non riflettono necessariamente quelle del responsabile di questo blog. I contributi pubblicati su questo blog, ritenuti degni di rilievo, hanno il solo ed unico scopo di far riflettere, di alimentare il dibattito e di approfondire la realtà. Qualora gli autori degli articoli che vengono qui rilanciati non avessero piacere della pubblicazione, non hanno che da segnalarmelo. Gli articoli verranno immediatamente cancellati.


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 





 

 

Facebook Comments