Condivido assolutamente la posizione del Governatore della Florida De Santis. Del resto, i risultati sulla questione COVID gli danno ragione. Rilancio la notizia pubblicata su Il Politico. Eccolo nella mia traduzione.

 

 

Il governatore della Florida Ron DeSantis ha inveito giovedì contro la somministrazione del vaccino Covid-19 ai bambini piccoli, affermando che la Florida non fornirà programmi statali per la somministrazione di vaccini a bambini e neonati.

DeSantis, parlando in una conferenza stampa a Miami, ha affermato che i vaccini Covid-19 non sono stati sottoposti a test e prove cliniche sufficienti a determinarne l’efficacia e ha aggiunto che i bambini hanno poche probabilità di subire gravi conseguenze per la salute a causa del Covid.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, la Food and Drug Administration statunitense, la Johns Hopkins Medicine e la Mayo Clinic hanno sottolineato che il vaccino Covid-19 è sicuro e hanno esortato il pubblico a sottoporsi all’iniezione per proteggersi dal virus e prevenire sintomi gravi.

“Direi che siamo assolutamente contrari al vaccino Covid per i bambini piccoli”, ha detto DeSantis. “Queste sono le persone che hanno zero rischi di contrarre qualcosa”.

La Florida è l’unico Stato della nazione a non aver ordinato nuove dosi di vaccino per i bambini in vista della decisione di mercoledì della Food and Drug Administration statunitense di autorizzare la somministrazione di due vaccini Covid ai bambini sotto i 5 anni. L’approvazione accelera la distribuzione del vaccino e i bambini potrebbero iniziare a ricevere le iniezioni già martedì.

DeSantis ha dichiarato ai giornalisti che il consiglio dell’FDA ha preso la decisione per placare i timori dei genitori riguardo al virus.

“Fare un’autorizzazione all’uso di emergenza per un bambino di sei mesi o di un anno semplicemente per placare l’ansia, non è la norma quando si fa questo”, ha detto DeSantis, aggiungendo che queste paure sono state alimentate dai media.

Il Dipartimento della Salute della Florida, che è supervisionato dall’ufficio di DeSantis, ha rilasciato una dichiarazione mercoledì affermando di non aver effettuato un ordine al governo federale per le dosi di vaccino perché non consiglia a tutti i bambini di vaccinarsi.

Il Dipartimento della Salute dello Stato è diretto dal chirurgo generale Joe Ladapo, che è un critico dichiarato del vaccino. In passato ha dichiarato di opporsi all’uso del vaccino sui bambini piccoli e ha messo in dubbio l’efficacia e la sicurezza dei vaccini.

Giovedì DeSantis ha anche sottolineato che la decisione dello Stato di non chiedere aiuto al governo federale per distribuire le dosi destinate ai bambini non significa che lo Stato abbia vietato l’uso del vaccino.

“Siete liberi di scegliere, non è questo il problema”, ha detto.

 


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 





 

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email