Cartina degli Stati più forti e fragili al mondo

 

Tra Brexit, l’imprevedibilità dei conflitti in corso tra Yemen e Siria e innumerevoli altri fattori, il mondo sta diventando meno stabile e sempre più fragile. Considerata la situazione nel 2019, Niall McCarthy di Statista rileva che i risultati del Fragile State Index del The Fund For Peace sono particolarmente interessanti quest’anno.

Lo Yemen è stato nominato lo Stato più fragile, davanti al Sudan meridionale e alla Siria.

Considerando la situazione politica di entrambi i tre Paesi, il loro posto in cima all’indice non è sorprendente.

Troverete altre infografiche su Statista

Ciò che è particolarmente interessante questa volta è l’elenco dei paesi che hanno visto aumentare di più il loro punteggio. Questo include il Venezuela, che sta lottando con una crisi economica e di leadership di dimensioni senza precedenti. Il punteggio del Brasile è peggiorato dello stesso margine dopo aver eletto un nuovo e controverso presidente.

Il Regno Unito, che si trova in un complicato processo di divorzio con l’UE, ha avuto il quarto aumento più alto dell’indice. La Finlandia è stata nominata nel 2019 il paese meno fragile del mondo, davanti a Norvegia e Svizzera.

 

Fonte: ZeroHedge

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email