Mons. Giuseppe Zenri, vescovo di Verona
Mons. Giuseppe Zenri, vescovo di Verona

 

Per il vescovo Zenti il dovere dei cittadini è di “non è schierarsi per partiti o persone, ma segnalare presenze o carenze di valori civili con radice cristiana”.

E poi continua:

“Nelle varie tornate elettorali, di qualsiasi genere, è nostro dovere far coscienza a noi stessi e ai fedeli di individuare quali sensibilità e attenzioni sono riservate alla famiglia voluta da Dio e non alterata dall’ideologia del gender; al tema dell’aborto e dell’eutanasia; alla disoccupazione, alle povertà, alle disabilità, all’accoglienza dello straniero; ai giovani; alla scuola cattolica, a cominciare dalle materne. Queste sono frontiere prioritarie che fanno da filtro perla coscienza nei confronti della scelta politica o amministrativa”.

 

 

 


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 






 

 

Facebook Comments