Stupenda lettera aperta che il dott. Malone ha inviato ai camionisti canadesi del Convoglio della libertà (ne abbiamo parlato qui, qui, qui, qui, qui e qui). La lettera il dott. Malone l’ha pubblicata sul suo blog e ve la propongo nella mia traduzione. 

 

dott. Robert Malone, inventore della tecnologia dei vaccini a mRNA (e a DNA)
dott. Robert Malone, inventore della tecnologia dei vaccini a mRNA (e a DNA)

 

Il mio nome è Robert Malone e sono un medico e scienziato statunitense.

Ci troviamo tutti sulle spalle di giganti. Le semplici verità sono quelle che contano di più. Le parole oneste, dette dal cuore, possono cambiare il mondo.

Non avremmo dovuto politicizzare la risposta di salute pubblica alla SARS-CoV-2 e alla COVID-19.

E Justin Trudeau avrebbe dovuto concentrarsi sulla gestione della verità effettiva della COVID-19 invece di seguire il copione fornitogli dalla leadership del World Economic Forum.

Sono un medico e uno scienziato, e sono altamente addestrato ed esperto nello sviluppo di vaccini e altre medicine.

Ma sono stato anche un falegname e un manovale, e lavoro ancora nella mia fattoria. Guido un GMC dually diesel flatbed, un trattore agricolo Kubota, e sono capace di guidare una minipala o una squadra di cavalli Percheron. Ho mostrato i miei puledri Percheron alla Royal Winter Fair. Secondo il significato originale, sono un camionista.

Vengo da voi con un cuore aperto, impegnato a guarire, portando tre semplici parole.

Integrità. Dignità. Comunità.

Queste sono tre semplici parole che suonano come campane nel cuore delle persone oneste.

Benito Mussolini una volta disse:

“Il fascismo dovrebbe essere chiamato più propriamente corporativismo, poiché è la fusione dello stato e del potere aziendale”.

Nelle azioni dei governi di Ottawa e del Canada, siamo ora in grado di vedere chiaramente il volto precedentemente nascosto del totalitarismo fascista globale, con cui intendo la fusione del potere delle grandi corporazioni con il potere dello Stato – come il fascismo è stato definito da Mussolini.

Stiamo assistendo a scioccanti segnali di disperazione da parte dei nostri avversari globalisti e corporativisti. L’incompetenza del Partito di Davos (quello del World Economic Forum, ndr) sta diventando evidente per tutti.

1) Per la prima volta, possiamo vedere chiaramente che sono disposti e capaci di colludere con la Silicon Valley (quella dell’High Tech, ndr) per armare il sistema bancario contro di noi.

Togliere 10 milioni di dollari da una campagna di raccolta fondi politica (quella fatta per sostenere i camionisti, ndr)  è qualcosa che la maggior parte di noi non avrebbe potuto immaginare due anni fa.

Chiaramente, questo ha avuto un contraccolpo, perché ha reso chiaro a tutti che c’è un coordinamento innaturale tra il governo, il settore della tecnologia dell’informazione e le banche.

E ora abbiamo la prova video diretta di questa collusione dalla famigerata registrazione della chiamata Zoom che documenta il coinvolgimento del governo e del sindaco di Ottawa.

2) La censura sta aumentando, e i nostri avversari non cercano più di giustificarla veramente.

Gli attacchi a Joe Rogan (è un notissimo commentatore televisivo e comico statunitense, attaccato per aver espresso dubbi sui vaccini su Spotify, ndr) sono veramente un atto disperato.

Attaccare l’icona mediatica più amata del Nord America ha così tanto di negativo e ancora una volta, dimostra che si stanno coordinando.

SAPEVATE CHE SPOTIFY E MODERNA CONDIVIDONO LO STESSO INVESTITORE NUMERO 1? LA GESTIONE PATRIMONIALE “BAILEY GIFFORD” POSSIEDE L’11,5% DI ENTRAMBE LE SOCIETÀ.

E ora sappiamo che Neil Young (che ha chiesto a Spotify di escludere Joe Rogan, altrimenti sarebbe uscito lui, ndr) ha un conflitto di interessi finanziari a causa della grande banca di investimento che possiede circa la metà dei diritti finanziari del suo catalogo di canzoni.

Questa strategia si sta ritorcendo contro – Joe Rogan è ancora forte, e il sistema farmaceutico e bancario centrale odiato più che mai. Ci vorrà più di Neil Young per far chiudere Joe Rogan.

3) Questi cospiratori sono così disperati che ora hanno letteralmente chiesto al Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti di commettere un reato (ne abbiamo parlato qua, ndr): cambiare i dati nel database medico epidemiologico della Difesa.

Stupidamente, era già stato rilasciato – ed è ora studiato dalla comunità medica. SONO STATI COLTI CON I PANTALONI ABBASSATI, CAMBIANDO I DATI DOPO IL FATTO. La mia ipotesi è che questo meriti un’indagine penale.

Questo si ritorcerà anche contro, perché ora le persone sono personalmente esposte e la mia ipotesi è che correranno per le colline o diventeranno informatori. Ho sentito che l’avvocato Thomas Renz è inondato da nuove soffiate e rilasci di informazioni.

4) È ora di porre fine ai falsi poteri di emergenza che sono stati usati per sospendere i vostri diritti costituzionali e naturali.

Non c’è nessuna emergenza. Le strategie di trattamento per curare la COVID-19 usando farmaci già in commercio e riproposti per la cura del coronavirus sono state scoperte entro marzo 2020. Omicron non è un assassino. La censura deve finire.

Leggendo dal libro profondamente accademico del Dr. Mattias Desmet intitolato “La psicologia del totalitarismo” :

“Le voci alternative sono stigmatizzate da un vero e proprio Ministero della Verità, affollato di ‘fact checkers’. La libertà di parola è limitata da varie forme di censura e autocensura; il diritto all’autodeterminazione delle persone è violato da strategie di vaccinazione coercitive, che impongono alla società un’esclusione sociale e una segregazione finora impensabili.”

Passiamo ora all’Integrità, alla Dignità Umana e all’importanza della Comunità.

L’integrità è un impegno alla verità, in ciò che si dice, come si vive e come si trattano gli altri.

Sant’Agostino, il dottore della Chiesa Cattolica Romana, notoriamente disse: “La verità è come un leone. Non devi difenderla. Lasciala libera. Si difenderà da sola”.

La dignità scaturisce dal rispetto, per noi stessi, per gli altri e per il mondo in cui viviamo.

La comunità è ciò che ci lega insieme, l’uno all’altro, e dà uno scopo e un significato alla nostra vita.

Per quanto riguarda i vaccini genetici COVID, la scienza è consolidata.

Non funzionano per prevenire l’infezione, la replicazione e la diffusione ad altri, e non sono completamente sicuri. Nella nostra vita quotidiana, con i nostri amici, con le nostre famiglie, con i nostri colleghi di lavoro sappiamo tutti che questo è vero.

Non sono completamente sicuri, e la piena natura dei rischi rimane sconosciuta. Al contrario, l’immunità naturale che i sistemi immunitari sani sviluppano dopo l’infezione e la guarigione dalla COVID-19 è di lunga durata, ampia e altamente protettiva dalla malattia e dalla morte causate da questo virus.

Ora abbiamo Omicron. Questi vaccini sono stati progettati per il ceppo originale Wuhan, un virus diverso. Questi vaccini non impediscono l’infezione da Omicron, la replicazione virale o la diffusione ad altri, e ci sono dati che suggeriscono che rendono il rischio di infezione e malattia più alto.

Questi vaccini genetici hanno delle falle (vengono “bucati” dal virus, ndr), hanno una scarsa durata, e anche se ogni uomo, donna e bambino negli Stati Uniti e in Canada fosse vaccinato, questi prodotti non possono raggiungere l’immunità di gregge e fermare la COVID.

Se c’è rischio, ci deve essere scelta.

Questa è la verità fondamentale della bioetica moderna.

Tutte le procedure mediche, i vaccini e i farmaci hanno dei rischi.

Tutti noi abbiamo il diritto di capire questi rischi e di decidere da soli se accettarli o meno.

Negare questo è negare la dignità umana.

Il male ha molte radici. La volontà di negare la dignità umana è una delle più grandi. Nei nostri cuori, e nelle nostre anime, tutti noi sappiamo che questo è vero.

Per quanto riguarda i nostri figli.

Anche se sono un medico profondamente impegnato nel giuramento di Ippocrate, sono soprattutto un marito, un padre e un nonno. Vi chiedo di concedermi un momento per parlarvi dei nostri figli e della nostra responsabilità fondamentale di proteggerli.

Se non altro, dobbiamo nutrire e proteggere i nostri figli. Questo è il primo lavoro. È il vostro lavoro. È il mio lavoro. Non è compito loro proteggerci (facendosi inoculare i vaccini, ndr). E durante gli ultimi due anni, la nostra società e la nostra risposta di salute pubblica non è riuscita a proteggerli. Molte cose che il nostro sistema di salute pubblica ha chiesto di fare ai nostri bambini li ha danneggiati direttamente.

L’autolesionismo, il suicidio e l’abuso di droghe nei bambini hanno preso piede in tutto il mondo. Ansia, bullismo, intimidazione, coercizione sono diventati la norma. Il quoziente d’intelligenza misurato nei giovanissimi è sceso. I ritardi fondamentali dell’infanzia sono facilmente misurabili. E si stanno verificando danni fisici ai bambini a causa dell’iniezione di vaccini genetici per proteggere gli anziani da un virus.

Come genitore, è in definitiva la vostra responsabilità di proteggere i vostri figli. Se vengono danneggiati da questi vaccini genetici, sarete voi a dovervi prendere cura di loro. E porterete questo peso per il resto della vostra vita e della loro. In media, tra uno su duemila e uno su tremila bambini che ricevono questi vaccini saranno ricoverati in ospedale a breve termine con danni causati dai vaccini. Solo con il passare del tempo sapremo quali danni a lungo termine possono verificarsi. I vaccini non proteggono i nostri bambini dall’infezione da Omicron, e non impediscono ai bambini infettati di infettare gli altri. Al contrario, le compagnie farmaceutiche e il governo sono quasi completamente protetti da qualsiasi danno che questi prodotti potrebbero causare loro. Se vostro figlio è danneggiato da questi vaccini, sarete lasciati soli con il vostro dolore e il peso delle cure.

Questi vaccini genetici possono danneggiare i vostri figli. Possono danneggiare il loro cervello, il loro cuore, il loro sistema immunitario e la loro capacità di avere figli in futuro. E molti di questi tipi di danni non possono essere riparati.

Quindi vi prego, per favore, informatevi sui possibili rischi che i vostri figli potrebbero subire perché danneggiati da questi prodotti medici sperimentali. Non lasciate che qualcuno vi dica cosa fare. Pensate da soli. Perché è vostra responsabilità proteggerli e nutrirli. Se sono danneggiati, nessuna autorità regionale, nessun funzionario della sanità pubblica del governo, nessun medico della televisione sarà lì per aiutarvi. Voi, la vostra famiglia e il vostro bambino dovrete portare il carico da soli.

Quando ero ancora un bambino, un giovane e brillante presidente americano disse: “Non chiedere cosa il tuo paese può fare per te; chiedi cosa puoi fare tu per il tuo paese”.

Il Canada è il vostro paese. Voi possedete questo incredibile dono, ma dovete difenderlo se volete mantenerlo, o i Globalisti ve lo porteranno via. Loro promettono che in futuro non possiederete nulla e sarete felici. Credete a loro?

Oggi, chiedo a tutti voi di tenere le parole del presidente John F. Kennedy nelle vostre menti e nei vostri cuori. Tutti possiamo essere dei leader, e voi vi siete fatti avanti per questo compito. Grazie per il vostro servizio al Canada e al mondo.

Sopravviveremo a questo, e supereremo queste difficoltà, se solo riusciremo a mantenere queste tre semplici parole nei nostri cuori.

Integrità.

Dignità.

Comunità.

carovana camion canadesi contro obbligo vaccinale e green pass

 

 

 

Facebook Comments