Stratue della Madonna vandalizzate in California

Stratue della Madonna vandalizzate in California

 

Due statue di Nostra Madre sono state decapitate nella zona della Valle di Pomona, California, nell’ultimo mese, secondo la CBS Los Angeles.

L’attacco più recente è avvenuto il 30 marzo nella chiesa di Santa Margherita Maria a Chino, in California. Il vandalo ha decapitato una statua di Nostra Signora di Fatima.

La chiesa ha coperto la statua di stoffa perché hanno ritenuto che sia “troppo sconvolgente da guardare in queste condizioni”.

La CBS Los Angeles ha riferito che nessuna delle due chiese “sa perché sono stati presi di mira, ma prega per la persona che sta cercando di far loro del male”.

L’amministratore pastorale della Chiesa di Santa Margherita Maria Marianne Hacker ha detto: “Siamo sempre disposti a perdonare, e siamo sempre disposti ad aiutare se c’è rabbia”.

L’amministratore parrocchiale di Nostra Signora di Lourdes, padre Clarence Gesbert Saldua ha detto che “vorrebbe ancora parlare al sospetto vandalo” e che è “disposto ad ascoltare da dove viene la loro rabbia”.

ChurchPOP ha anche riferito recentemente che i vandali hanno profanato 12 chiese cattoliche in Francia nell’ultimo mese.

Preghiamo per la nostra Chiesa perseguitata e per la conversione dei peccatori!

 

Fonte: ChurchPop

 

 

Facebook Comments
image_pdfimage_print
1