Plinio Correa de Oliveira

CUM SANCTIS TUIS

Profili di santi

 

Un nuovo testo del famoso pensatore brasiliano Plinio Correa de Oliveira, esponente di grande importanza del pensiero controrivoluzionario. Il Dott. Julio Loredo, supo discepolo, così dice nell’introduzione: “Per molti anni il prof. Plinio Corrêa de Oliveira ha fatto brevi commenti alla vita dei santi del calendario liturgico. Prima delle conferenze dottrinali per soci e cooperatori della TFP brasiliana (Sociedade Brasileira de Defesa da Tradição Família e Propriedade), gli veniva presentata una scheda sul santo o sulla festa liturgica corrispondente a quel giorno, che egli quindi commentava. Purtroppo, solo una minima parte di questa importante opera è stata tradotta all’italiano”.

Siamo lieti di poter presentare al lettore, per la prima volta, una raccolta di cinquanta commenti ai “Santi del giorno”.

Plinio Corrêa de Oliveira si definiva fondamentalmente un apostolo. I suoi commenti erano perciò orientati soprattutto al bene delle anime. Dalla vita del santo egli cercava di trarre lezioni concrete per l’apostolato nei giorni nostri, mettendo quindi l’accento su quei punti che più si scontravano con gli errori e con le cattive tendenze del momento. In questo senso, oltre all’intrinseco valore apologetico, i suoi commenti hanno un carattere marcatamente “militante”.

In particolare, Plinio Corrêa de Oliveira si adoperava per incutere nei suoi discepoli un amore sempre crescente per la Santa Chiesa cattolica, per la Madonna, per Dio Nostro Signore. Il tutto in contrasto con l’agnosticismo ed il laicismo dei nostri tempi. “Io non voglio altro che essere figlio della Santa Chiesa, membro della Chiesa e obbediente alla Chiesa. Questa è la mia definizione”, soleva ripetere. E si sentiva soddisfatto quando una sua riunione era riuscita ad avvicinare di più i partecipanti alla Chiesa.

Donde quel calore che emanano i suoi commenti, quella sensazione di essere toccato nel più intimo, quella gioia di essere spronato alla pratica della virtù.

 

Ci auguriamo che le pagine che seguono possano, a quasi venticinque anni dalla sua scomparsa, riverberare le parole di questo grande maestro” .

 

il libro può essere acquistato qui.

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email