Cavie per legge - libro G. Amato - P. Gulisano
Cavie per legge – libro G. Amato – P. Gulisano

 

 

di Wanda Massa

 

Questo pregevole saggio probabilmente verrà snobbato dai guidatori mascherati e solitari, dai delatori che allertano i carabinieri perché un paio di ragazzi giocano al pallone o perché il parroco non ha vigilato sui distanziamenti durante la Messa o dai convinti che andrà-tutto-bene perché il Vaccino ci salverà.

Infatti probabilmente non è destinato a coloro che, ipnotizzati e terrorizzati dal martellante terrorismo sanitario, amplificato dai media, hanno irrimediabilmente offuscato la fede e spento la ragione.

Per costoro temo che non ci sia più nulla da fare, neppure i validissimi argomenti magistralmente esposti da due personalità autorevoli come il dott. Paolo Gulisano, epidemiologo e l’avv. Gianfranco Amato, presidente dei Giuristi per la Vita.

Per tutti gli altri, invece, questo piccolo libro è uno strumento provvidenziale, una lettura salutare nel senso letterale del termine.

In Cavie per legge si possono trovare chiarimenti su questioni estremamente attuali: sull’utilità dei vaccini in generale e di quelli contro la Sars-Cov2 in particolare, sull’immunità naturale e di gregge, sull’effettiva liceità dell’obbligo a sottoporsi ad una terapia genica sperimentale e contaminata dall’aborto.

Chiarimenti che vengono forniti alla luce della storia della medicina, del diritto, dell’economia, della statistica, dell’esperienza sul campo, ma soprattutto sulla base del principio cardine della medicina ippocratica: PRIMUM NON NOCERE.

Il lettore è stimolato a riflettere sull’attendibilità della narrativa dominante in merito all’evoluzione del Covid-19 con semplici interrogativi, documentati e basati su fatti.

Vi anticipo un assaggio.

Le grandi epidemie del passato, dalla Spagnola alla Asiatica, fino alla Sars del 2002, non sono mai durate più di un anno. Per quale motivo questo virus dovrebbe continuare a circolare imperterrito per altri cinque anni o per tutta la nostra esistenza, come sostiene Bill Gates che vede il nostro futuro come una vita di richiami vaccinali?

Il mainstream non fornisce al riguardo alcuna spiegazione scientifica.

Si tratta quindi di una mera ipotesi, peraltro smentita da tutta la storia delle epidemie, ben nota al dottor Gulisano che a quell’argomento ha dedicato un libro.

La stessa posizione è condivisa dal professor Giulio Tarro, il maggior virologo italiano, che ritiene che il virus andrà ad esaurirsi spontaneamente e sparirà com’è accaduto con l’epidemia della Spagnola.

In questo piccolo libro troverete abbondanza di argomenti per confutare chiunque sostenga, in buona o cattiva fede, il dovere morale di vaccinarsi, ovvero di offrire il proprio corpo ad una terapia genica sperimentale.

Il mio consiglio per il vostro benessere fisico e psicologico in questi tempi difficili è molto semplice: spegnete la televisione, mettete da parte il cellulare e immergetevi nella lettura delle 50 pagine di Cavie per legge.

Ne vale la pena. La posta in gioco siamo noi: la nostra libertà e la nostra vita.

 

Il libro può essere acquistato qui

Facebook Comments
image_pdfimage_print
1