Mentre il papa Argentino, Francesco, ha elogiato il World Economic Forum, con un messaggio indirizzato al suo presidente Klaus Schwab, il Presidente argentino, Javier Milei, ha invece fatto sentire la sua denuncia contro l’aborto e le ideologie transumaniste. Ecco un articolo ripreso da Lifesitenews e da me tradotto. L’autore è Andreas Wailzer.

 

Argentinian President Javier Milei delivering an address to the 2024 WEF conference in Davos, Switzerland, YouTube-Screenshot
Argentinian President Javier Milei delivering an address to the 2024 WEF conference in Davos, Switzerland, YouTube-Screenshot

 

Il Presidente argentino Javier Milei ha lanciato un appello contro il controllo della popolazione e il “sanguinoso programma di aborto” durante il suo intervento al Forum economico mondiale (WEF).

Durante il suo discorso speciale, Milei ha affermato che “un altro conflitto presentato dai socialisti è quello degli esseri umani contro la natura, sostenendo che noi esseri umani danneggiamo il pianeta che deve essere protetto a tutti i costi, arrivando persino a sostenere il meccanismo di controllo della popolazione o la sanguinosa agenda dell’aborto”.

“Purtroppo queste idee dannose hanno preso piede nella nostra società. I neomarxisti sono riusciti a cooptare il senso comune del mondo occidentale, appropriandosi dei media, della cultura, delle università e anche delle organizzazioni internazionali. Quest’ultimo caso è il più grave, probabilmente perché si tratta di istituzioni che hanno un’enorme influenza sulle decisioni politiche ed economiche dei Paesi che compongono le organizzazioni multilaterali”.

“Fortunatamente, siamo sempre di più ad osare far sentire la nostra voce, perché ci rendiamo conto che se non lottiamo veramente e decisamente contro queste idee, l’unico destino possibile per noi è quello di avere livelli crescenti di regolamentazioni statali, socialismo, povertà e meno libertà e quindi avere standard di vita peggiori”.

Andreas Wailzer

 


Le opinioni espresse in questo articolo sono dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni del responsabile di questo blog. I contributi pubblicati su questo blog hanno il solo scopo di alimentare un civile e amichevole confronto volto ad approfondire la realtà.


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 





 

 

Facebook Comments