Un articolo dello staff della CNA, che vi propongo nella mia traduzione. 

 

Papa Benedetto XVI
Papa Benedetto XVI

 

Il Papa emerito Benedetto XVI ha scritto a un seminario minore in Polonia, dicendo che è felice di vedere “come in Polonia fiorisce ancora ciò che in Germania è appassito”.

Il papa tedesco in pensione ha inviato la lettera, datata 7 maggio, al seminario minore dell’arcidiocesi di Częstochowa, situato nella città polacca meridionale che ospita la venerata icona della Madonna Nera.

Il 94enne papa emerito ha scritto: “La lettera del vostro seminario, firmata dai due prefetti e dal decano, ha portato una grande gioia nella mia casa. È meraviglioso vedere come in Polonia fiorisce ancora ciò che in Germania è appassito”.

Ha proseguito: “Mi è piaciuta particolarmente l’illustrazione che mostra me e mio fratello mentre parliamo del seminario e l’invito a visitare il Seminario Minore dell’Arcidiocesi di Częstochowa”.

“Anche se, data la mia età e il mio stato di salute, non mi è più possibile visitarvi di persona, sono vostro ospite con il cuore”.

L’illustrazione, mostrata sul sito web del seminario minore, presenta una fotografia di Benedetto XVI da papa, che cammina accanto al suo defunto fratello maggiore, mons. Georg Ratzinger.

In un fumetto [dell’illustrazione], Benedetto ricorda il tempo trascorso dai fratelli in un seminario minore in Baviera, nel sud della Germania. Mons. Ratzinger, in risposta, si chiede se ci sono posti simili al giorno d’oggi.

Ai piedi dell’illustrazione, dice: “In effetti, ci sono! Venite a vedere. Il seminario minore dell’arcidiocesi di Częstochowa vi invita”.

Il seminario minore, per studenti in età da scuola superiore, risale al 1951.

CNA Deutsch, il partner di notizie in lingua tedesca della CNA, ha notato che questa non è la prima volta che Benedetto, che ha servito come papa dal 2005 al 2013, ha evidenziato il declino delle vocazioni sacerdotali.

In un saggio del 2019 sulla crisi nella Chiesa, il papa emerito ha scritto: “Sul problema della preparazione al ministero sacerdotale nei seminari, c’è effettivamente un diffuso degrado della forma precedente di questa preparazione.”

Il teologo ha detto che dopo il Concilio Vaticano II, “in non pochi seminari, gli studenti che venivano sorpresi a leggere i miei libri erano considerati inadatti al sacerdozio”.

Ha aggiunto: “I miei libri venivano nascosti come cattiva letteratura e letti solo sotto la scrivania, per così dire“.

 

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email