Don Lillo D’Ugo

Don Lillo D’Ugo


Carissimi, 

come già sapete l’omelia di domenica sera ha avuto una larga risonanza che non immaginavo. Moltissimi si sono sentiti edificati e hanno espresso compiacimento. Gruppi, Associazioni, famiglie e singoli si sono espressi in positivo. 

Perfino mons. Bonivento, un vescovo italiano che è missionario in India! 

Ma accanto a questi, alcuni mi hanno attaccato con gravi offese degni di querela. 

Io ho attaccato una cosa: la legge. 

Questi la mia persona e l’intero Paese. 

È la prova dell’odio che alcuni nutrono contro chi la pensa diversamente e parla con chiarezza. Immaginate cosa farebbe con legge di cui parliamo! 

Perdoniamo di cuore. 

Io sono abbastanza sereno e se questo è il prezzo per svegliare qualche coscienza, sono pronto a pagarlo. 

State sereni anche voi! 

Preghiamo per tutti e per tutto. 

Fate girare questo messaggio. 

Vi abbraccio..   

Don Lillo

Meditate e …ringraziate Dio per sacerdoti così 

 

Fonte: #dachiandremo

Facebook Comments
image_pdfimage_print
1