Artista rinascimentale più giovane di Leonardo e di Michelangelo, Raffaello Sanzio riesce a fondere la raffinatezza e la resa del naturale del primo con la maestosità e il plasticismo del secondo, dando vita così ad uno stile “eterno” che influenzerà l’arte fino al XX secolo.

Facebook Comments
image_pdfimage_print
1