Ricevo e volentieri rilancio. 

Immagine Madonna coroncina rosario candela preghiera

 

Dal 2015, anno in cui è stata fondata e lanciata, Impresa Orante (www.impresaorante.org) mette al centro del lavoro la preghiera per il ritorno dell’economia e della finanza a servizio dell’uomo. Con la recita del S. Rosario, con meditazioni pensate apposta per l’economia, la finanza ed il lavoro, nei luoghi in cui si passa gran parte del tempo, siano essi officine, uffici, botteghe, negozi, studi professionali, aule, campi, insomma ovunque si lavori, la proposta di Impresa Orante è dedicare tempo alla preghiera, farla entrare potente lì dove si fatica affinché illumini, guidi, conforti e sostenga nelle scelte di questi tempi così sfidanti e trasformi, sì, trasformi i nostri cuori così che diventino alleati dell’opera di Dio nel mondo del lavoro contemporaneo. Da due anni a questa parte, Impresa Orante propone anche veglie online notturne nelle date più importanti dell’anno liturgico come, ad esempio, l’Immacolata. Così, anche quest’anno, nella notte tra il 7 e l’8 di dicembre, veglieremo online per pregare la Madonna chiedendoLe di essere capaci di fidarci ed affidarci, in questo tempo di grandi prove, alla volontà di Dio facendo tutto quanto in nostro potere per sostenere l’affermazione del Bene contro l’inganno del male. Ma, come in ogni veglia notturna IO, pregheremo anche “con”, con la Madonna, in questo caso, chiedendo la Sua intercessione e l’intercessione dei Santi che presiederanno ciascuno un’ora della nostra veglia. Riempiremo il silenzio della notte, nelle nostre case, di Ave Maria e impregneremo di lodi e di invocazioni la rete che, per 10 ore, diventerà spazio sacro, parentesi di luce, tabernacolo di adorazione. Piace pensare che la nostra preghiera si incanali nelle tante diramazioni della rete, vada a toccare tutti gli angoli del mondo, anche i più remoti, e possa diventare pezzo di pane per chi ha fame, coperta per chi ha freddo,  carezza per chi ha bisogno di affetto, parola di conforto per chi è giù, luce per chi è nel buio dello spirito, forza per scegliere e difendere il Bene per chi ha responsabilità. Sarà bello, pregare tutta la notte, come lo è stato ogni volta. Sarà potente, come lo è stata ogni veglia. E non perché siamo bravi. No. Sarà potente perché sarà Maria a condurre tutto, come ogni volta che ci siamo messi in preghiera per e con Lei. Sarà una parentesi speciale dalla quale attingere forza, determinazione, coraggio per tornare nel giorno della vita ad essere cristiani autentici, testimoni veraci, uomini e donne di pace nella verità. In quella parentesi aperta e chiusa per tutta la durata di una notte, metteremo tutti i nostri crucci e tutte le nostre speranze ai piedi di Maria ma, poi, Le chiederemo di aiutarci a pregare per le Sue di intenzioni affinché, presto, trionfi il Suo Cuore Immacolato. Lei sa meglio di chiunque cosa serve di questi tempi, come usare le nostre povere ma sincere preghiere, dove far arrivare i nostri piccoli ma sempre graditi sacrifici, come trasformare la nostra umana invocazione. Come funziona la veglia di Impresa Orante per l’Immacolata, allora?

Il ritrovo per tutti è alle 22:00 on line qui per iniziare insieme con una lectio tenuta da padre Serafino Tognetti e nuovamente TUTTI alle 8:15 del mattino dell’8 dicembre per la benedizione finale e la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, sempre alla presenza di un sacerdote.

Per vegliare insieme a noi, potete registrarvi nell’ora preferita a questo link.

Ogni ora sarà guidata da un tutor IO.

Chiunque abbia piacere di partecipare, è il benvenuto. Per ulteriori informazioni sulla veglia http://impresaorante.org/metti-nella-notte-una-parentesi/

Mariachiara Martina

 

 

 

 

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email