• mercoledì , 22 agosto 2018

ABUSI CILENI, IL PAPA ACCETTA DIMISSIONE DEL VESCOVO BARROS

Foto: vescovo cileno Barros

Foto: vescovo cileno Barros

Papa Francesco ha accettato le dimissioni del vescovo al centro dello scandalo cileno degli abusi sessuali.

Il Vaticano ha comunicato oggi che il Papa ha accettato le dimissioni del vescovo Juan Barros, accusato di essere stato testimone e di aver nascosto gli abusi (sessuali, ndr) di padre Fernando Karadima.

Papa Francesco ha accettato anche le dimissioni di altri due vescovi cileni che avevano raggiunto l’età di 75 anni, l’età canonica del pensionamento.

Tutti i vescovi cileni hanno offerto le loro dimissioni a Papa Francesco il mese scorso, dopo un incontro a Roma tenutosi sulla crisi degli abusi del Paese.

 

Fonte: Catholic Herald

 

Facebook Comments

Related Posts