Ricevo e volentieri pubblico.

 

Card. Matteo Zuppi - Simone Pillon - Mons. Vincenzo Paglia
Card. Matteo Zuppi – Simone Pillon – Mons. Vincenzo Paglia

 

Prima sua eminenza il cardinale Zuppi (della comunità di sant’Egidio) che blinda la legge sull’aborto dicendo che “nessuno pensa di metterla in discussione” (parli per sè, io ci penso eccome a metterla in discussione, prima come uomo e poi come cristiano), poi sua eccellenza il monsignore Paglia (della comunità di sant’Egidio) che insiste perchè sia approvata la legge sull’eutanasia (ma cosa dice?? ero relatore di quella legge e grazie a Dio siamo riusciti a insabbiarla perchè se approvata avrebbe portato all’omicidio legalizzato di anziani e disabili).

Le parole chiave a sostegno di tali per me incomprensibili prese di posizione?
“È una traduzione laica importante, è una mediazione giuridica, la Chiesa non dispensa la verità.”

Mi inquieto.

Potrò sembrare brutale, ma non so che farne di una chiesa che non conosce la verità.

Le mediazioni le lascino ai politici.

I vescovi per favore annuncino la Verità, che ne abbiamo bisogno.

Poi penso alle parole dei papi, chiarissime sul punto. Penso al mio parroco, rimasto in una periferia a fare il pastore per quarant’anni, senza promozioni, senza carriera, senza titoli, semplicemente annunciando ogni giorno la Verità sull’uomo, sulla sacralità della vita, sull’intangibilità di ogni essere umano.

Penso ai tanti fratelli e sorelle che fidandosi di quella Parola hanno aiutato ad accogliere la vita anche quando l’aborto sembrava inevitabile. Penso alle tante famiglie che per fede hanno accompagnato i loro anziani fino all’ultimo respiro, prendendosene cura con un amore immenso.

Penso a tutto questo e l’inquietudine mi passa.

La Verità è come un leone. Non serve difenderla. Basta liberarla, mostrarla, viverla, e si difende da sola.

Simone Pillon

 


Le opinioni espresse in questo articolo sono dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni del responsabile di questo blog. Sono ben accolti la discussione qualificata e il dibattito amichevole.


 

Sostieni il Blog di Sabino Paciolla

 





 

 

Facebook Comments